Amatori Basket Pescara, confermato il lungo Matteo Bini che completa così il roster degli abruzzesi

L’Amatori chiude il mercato dei senior con la conferma del lungo Matteo Bini, ala/centro classe 1994, toscano di nascita ma ormai abruzzese d’adozione.

Matteo Bum Bum Bini è il terzo senior confermato, assieme a Grosso e Capitanelli e i suoi 201 centimetri saranno di grande aiuto al roster biancorosso. Lungo atipico, con un’ottima mano da fuori ma capace di reggere i duelli sotto le plance, per Matteo la prossima stagione sarà la quarta consecutiva con la maglia biancorossa,  dove è giunto nel 2014 dopo i campionati regionali con la We’Re Basket Ortona e la stagione a Chieti. Sembra ormai un veterano ma il ragazzo ha solo 22 anni e margini di miglioramento ancora notevoli.
Anche Matteo ha palesato il suo entusiasmo per la riconferma: “sono molto contento della fiducia che mi ha riconosciuto nuovamente la società: sono a Pescara ormai da tanti anni e mi fa piacere che il nostro rapporto possa proseguire.  Sono contentissimo che Stefano, anzi, che coach Rajola, mi abbia voluto nella sua squadra. Sono già carico per ricominciare: spero che la prossima stagione sia speciale per tutti”.

Si chiude dunque la prima fase del mercato dell’Amatori. Caverni, Grosso, Leonzio, Bedetti, Drigo, Bini,Capitanelli: questi i sette over a disposizione della società adriatica. Un mercato minuzioso, dove l’Amatori ha scelto dei profili precisi, selezionandoli all’interno di un ventaglio di opportunità molto ampio. Un lavoro certosino, targato soprattutto Stefano Rajola e Luca D’Onofrio, vice presidente della società: i due hanno scandagliato il mercato alla ricerca dei nomi giusti ed il risultato rilancia pienamente le ambizioni di tutta la dirigenza biancorossa. Chiusa questa fase, presto si ufficializzerà la scelta degli under che completeranno la squadra.

Contestualmente alla conferma di Bini, l’Amatori ha annunciato ieri, sui propri canali social, la conferma diRoberto Perricci come secondo allenatore, di Matteo Di Iorio come assistant coach e del Prof.  Mario Brandolini come preparatore atletico.

Uno staff rodato, di grandissima qualità, che la società non si è lasciato scappare e che sarà di grande ausilio a Stefano Rajola nella guida della prima squadra biancorossa.

Nei prossimi giorni sono attese novità per il settore medico e fisioterapico, dove l’Amatori ha deciso di avviare nuove collaborazioni.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author