Amatori Pescara, coach Salvemini carica in vista di Bisceglie: "Voglio una partita di qualità"

Altro giro, altro big match. Così potremmo descrivere qualsiasi partita in calendario al Palaelettra di Pescara in questa fase. Dopo l’esaltante vittoria contro San Severo e prima di aprire le porte a Montegranaro, l’Amatori domenica 12 febbraio ospiterà i Lions Basket Bisceglie per giocare una delle partite più importanti del campionato. I pugliesi, infatti, sono al secondo posto in classifica a quota trenta punti, due mattoncini sopra i biancorossi di Coach Salvemini che invece ne hanno conquistati 28.

I nerazzurri di Coach Sorgentone si sono imposti nel corso della stagione come una delle certezze di questa Serie B, confermando giornata dopo giornata come un filotto di nove vittorie nelle prime nove partite non si ottenga per caso. Bisceglie, come l’Amatori, conserva ancora l’imbattibilità casalinga.

Le velleità dei pugliesi non sono state limitate nemmeno dal problema all’indice della mano sinistra che ha fermato il forte playmaker Marco Cucco, egregiamente sostituito dall’abruzzese Edoardo Di Emidio. Cucco parrebbe essere tornato a lavorare con la squadra e dovrebbe essere a disposizione dei suoi per la partita di Pescara. La novità maggiore, però, sarà un’altra: Bisceglie infatti ha riportato nel suo roster Enzo Cena, ala-pivot che fino a ieri ha vestito il giallonero di San Severo, con cui è sceso sul parquet proprio a Pescara meno di due settimane fa, seppure con minutaggio ridotto. L’italo argentino arriva in una squadra che conosce bene, visto che con la casacca di Bisceglie ha ottenuto la finale dei playoff nella primavera del 2014. Cena andrà ad irrobustire il reparto dei lunghi che conta sul pivot Antonelli, sul suo cambio Bartolozzi e sull’ala forte Leggio. Le gerarchie sugli esterni sono abbastanza chiare, con Santiago Bruno a fare la guardia tiratrice, Alessandro Potì a giocare principalmente nello spot di ala piccola e Andrea Chiriatti pronto ad uscire dalla panchina per dare il suo contributo.

Proprio il giovane capitano Chiriatti fu decisivo all’andata nella sfida tra le due compagini, segnando nell’ultimo tempino i punti che indirizzarono la gara nelle tasche dei pugliesi. La partita, equilibratissima, terminò 64-62 e l’Amatori ebbe, nelle mani di Pepe, il tiro del pareggio, che però andò a rimbalzare sul ferro. Pescara cercherà di ribaltare l’esito dell’andata anche sul fronte della differenza canestri: una vittoria con tre punti di scarto, infatti, potrebbe fare la differenza in caso di un arrivo a pari merito al termine della regular season.

L’Amatori cercherà dunque di difendere nuovamente il suo fortino casalingo, imbattuto da inizio stagione e poi esaltato dalla vittoria importante contro San Severo. Pepe e compagni, nell’ultimo match a Senigallia, hanno commesso un piccolo passo falso, dettato da qualche difficoltà fisica, da qualche calo di concentrazione e dal talento offensivo dei marchigiani, spinti dalla serata di grazia di Andrea Maggiotto. Lo stop, però, di fronte ad una squadra di talento, non ha cambiato di una virgola le ambizioni e la tranquillità degli abruzzesi, che continuano serenamente la propria corsa verso le posizioni nobili della classifica.

L’ultimo commento su questo big match lo abbiamo chiesto a Coach Giorgio Salvemini, che ci ha spiegato: «Bisceglie è una squadra oggettivamente importante, costruita per vincere, con una guida vincente e sicuramente molto ben allenata. All’andata li abbiamo messi in difficoltà e la partita si è risolta negli ultimi possessi. Adesso dobbiamo migliorare ulteriormente quel tipo di prestazione, perché una squadra come quella pugliese, che è seconda dall’inizio del campionato, ha di certo ambizioni importanti. Per avallare le nostre, dobbiamo fare una partita di grande qualità».

Appuntamento dunque alle 18:00 di domenica 12 febbraio, per assistere dal vivo ad una partita che, comunque vada, andrà ad influenzare la classifica finale del girone D. Sarà un bellissimo duello che speriamo possa portare nuovamente il pubblico delle grandi occasioni al Palaelettra. Sarà un periodo di grande basket, da vivere dal vivo, in cui l’Amatori continuerà comunque ad offrire gli aggiornamenti ai tifosi, agli appassionati e ai curiosi attraverso la sua pagina Facebook e la sua pagina Instagram amatoribasketpescara.

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author