Amatori Pescara, a Giulianova alla ricerca di conferme

Messa in archivio la bellissima vittoria dell’Amatori a Campli, che ha permesso a Pescara di raggiungere proprio i farnesi al terzo posto, a sole due lunghezze dal secondo posto occupato da Bisceglie, è ora di rituffarsi a pieno ritmo nei prossimi impegni stagionali.

La prima partita del girone di ritorno vede l’Amatori affrontare un avversario di tutto rispetto, quell’Etomilu Giulianova che sorprese Pepe e compagni alla prima giornata di campionato: i giuliesi si imposero 69-57, ribaltando la gara con una arcigna difesa mani addosso e con le bombe degli esterni. Se Giulianova, da lì in poi, si è confermata una compagine capace di giocarsela contro tutti, Pescara ha sicuramente fatto un vero e proprio salto di qualità, vincendo otto gare consecutive, garantendo l’imbattibilità del Palaelettra e vincendo anche in trasferte complicate come quelle di Matera, Porto Sant’Elpidio e Campli. Per difendere il fortino casalingo anche in questo girone di ritorno, l’Amatori avrà bisogno del sostegno di tutta la sua tifoseria, soprattutto in vista di un incredibile ciclo che vedrà di scena a Pescara, in fila, Giulianova prima, San Severo e Bisceglie e poi la capolista Montegranaro: per queste sfide di altissima classifica, ci sarà assolutamente bisogno di riempire il palazzetto!

Presentare il mese di altissimo livello che aspetta l’Amatori, però, non deve distogliere la completa attenzione dall’immediata partita che attende i ragazzi agli ordini di Coach Giorgio Salvemini. I giuliesi agli ordini di Ernesto Francani hanno iniziato il 2017 con due sconfitte, rimediate comunque contro avversarie di tutto rispetto. Nella prima gara, hanno ceduto contro Campli solo nell’ultimo quarto, dopo aver letteralmente dominato il match; nella seconda partita, sul difficile campo di Rimini, non sono riusciti a scrollarsi di dosso le scorie della sconfitta rimediata solo tre giorni prima e, soffrendo l’assenza di Colonnelli ed un brutto primo quarto, hanno ceduto ai rampanti romagnoli. Nonostante questi passi falsi, Giulianova rimane pienamente in corsa per un posto nei playoff e verrà a Pescara a cercare di bissare il successo ottenuto nella prima partita stagionale.

L’appuntamento è per domenica 15 gennaio al Palaelettra, con palla a due alle 18:00. Anche per le partite casalinghe, potrete comunque rimanere in contatto con l’Amatori attraverso i nostri aggiornamenti sulla pagina Facebook e con il servizio Netcasting del sito della Lega pallacanestro.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author