Amatori Pescara, sconfitta di misura nell'amichevole contro Cassino

C’è stato ben poco di amichevole, nella sfida disputata al PalaElettra tra Amatori Pescara e Virtus Cassino. Le due squadre si sono infatti affrontate a viso apertissimo, dando vita ad un match di notevole intensità ed agonismo (in alcune occasioni persino eccessivo), ripagando il pubblico presente sugli spalti del PalaElettra nonostante il caldo torrido, ed offrendo ai due tecnici Salvemini e Vettese un test probante in vista dell’ormai imminente inizio del campionato.
A prevalere con il punteggio di 83-88 è stata la formazione ospite, e già dal risultato si intuisce come siano stati gli attacchi a prevalere sulle difese: entrambi gli organici hanno confermato di avere grande qualità, battagliandosi senza un attimo di tregua. La gara, a differenza delle amichevoli precedenti in cui veniva riazzerato il punteggio ad ogni quarto, ha tutti i crismi dell’ufficialità: fin dalle prime battute le due squadre trovano con grande facilità la via del canestro,  ed il primo periodo che si chiude sul 21-27 con Pepein evidenza da una parte ed il duo Dri-Ianes dall’altra.
Il secondo parziale vede Cassino provare la fuga, rintuzzata dall’Amatori soprattutto grazie all’ottimo impatto di Cristian Di Fonzo (8 punti per il diciassettenne pescarese), mentre in casa laziale l’ingresso dell’espertissimo Chiacig aumenta la pericolosità vicino a canestro. Rientrati dal riposo lungo sul 42-44, il leit-motiv della sfida non cambia: squadre molto vicine e tante conclusioni a bersaglio, con Polonara e Castelluccia ad esaltarsi dalla linea dei 6.75.
Nonostante la partita non valga due punti in classifica, entrambe le squadre non ci stanno a perdere e lo dimostrano anche nell’ultimo infuocato parziale: Cassino alterna gioco perimetrale ed interno con buoni risultati portandosi sul +10, ma Pescara con orgoglio rialza la testa grazie alle triple di Marco Timperi e Di Donato, pur non riuscendo a completare la rimonta. Finisce 83-88 un ottimo antipasto di campionato per entrambe le squadre, l’appuntamento è ora fissato alla prima uscita ufficiale prevista per domenica 27 settembre contro San Severo (palla a due prevista per le 18:00). E questa volta, il risultato conterà per davvero.
AMATORI PESCARA-VIRTUS CASSINO 83-88 (21-27; 42-44; 60-66)
PESCARA: Pepe 21, Rajola 6, Di Fonzo 8, Di Donato 14, Mar.Timperi 9, Mat.Timperi ne, Polonara 19, Bini 4, De Vincenzo 2, Tabbi, Tagliamonte ne, Di Giuseppe ne. Coach: Salvemini.
CASSINO: Cerniz, Ausiello 2, Chiacig 18, Lovatti 8, Dri 12, Ianes 22, Grilli 6, Carrizo 9, Castelluccia 11. Coach: Vettese.
Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author