Ambalt Recanati, Pozzetti: "Contro la Tezenis ci aspetta una partita difficile"

Dal comunicato dell’Ufficio Stampa Basket Recanati, le parole dell’assistant coach Alessandro Pozzetti e del giocatore Francesco Infante, in previsione della sfida interna di domenica che vedrà l’Ambalt Recanati fronteggiare la Tezenis Verona.

Alessandro Pozzetti (Assistant):Il nuovo assetto ci permette di avere più soluzioni in attacco e tutti i giocatori si sentono motivati e responsabilizzati per trovare soluzioni sia individuali che per i compagni,a cui si aggiungono nuove soluzioni dal punto di vista difensivo. Contro la Tezenis si prospetta un incontro difficile,essendo la formazione scaligera in un buon momento ;una squadra che ha un buon roster,completa in tutti i ruoli e guidata da un allenatore esperto come Dalmonte. Noi dovremo affrontare questa partita come abbiamo fatto con Ravenna,cercando di sfruttare tutte le situazioni,aumentando soprattutto la nostra intensità in fase difensiva”.

Francesco Infante (Giocatore) : Mancano 10 partite alla fine della “regular season” e noi dovremo interpretarle come altrettante finali a partire dal match casalingo contro Verona. Loro sono partiti male ma dopo il cambio di allenatore hanno cambiato marcia. Hanno due eccellenti americani come Frazier e Robinson e due italiani altrettanto bravi,vedi Portannese che viene dai 28 punti di domenica e Brkic che in A2 ha avuto sempre un ottimo rendimento, ma molto dipenderà da noi”.

Commenta
(Visited 72 times, 1 visits today)

About The Author