Ambrosia Bisceglie concentrata e decisa a non fare sconti a Isernia

I nerazzurri di scena sul campo della penultima in classifica
Trasferta tutt’altro che priva di insidie per l’Ambrosia Bisceglie, impegnata domenica 25 gennaio sul parquet del palasport di Isernia. Sulla carta, il match col giovanissimo team allenato da Ciro Cardinale, penultimo nel girone D del campionato di Serie B, non dovrebbe riservare particolari intoppi ai nerazzurri di Pasquale Scoccimarro. Sul parquet molisano il collettivo biscegliese dovrà dimostrare di aver superato quel periodo di offuscamento che ha prodotto solo battute d’arresto nelle ultime quattro trasferte.

L’ultimo successo di Mauro Stella e compagni lontano dal PalaDolmen risale allo scorso 16 novembre, a Venafro. Era un’altra Ambrosia, senza Diego Corral e Juan Caceres. Il nuovo volto e la nuova dimensione del pacchetto dei giocatori interni di Bisceglie saranno a confronto con la faccia tosta di un avversario che nella sfida d’andata mise in apprensione i pugliesi per oltre due quarti, andando all’intervallo in svantaggio di un solo punto (41-40).

Isernia è la tipica formazione con poca esperienza, capace però di garantire energia in difesa, facendo emergere al tempo stesso, in attacco, un protagonista differente. L’assenza di riferimenti certi è una carta che i pentri cercheranno di giocare, contando sul fattore campo e una grande voglia di rifarsi della sconfitta a Monteroni, al termine di una gara nella quale non hanno brillato in fase offensiva (appena 46 punti realizzati). Lo scorso 11 gennaio è arrivata una vittoria interna su Mola, pesantissima nella lotta con Francavilla per evitare l’ultima posizione in classifica. Fra i giocatori che si sono messi in mostra nelle ultime gare anche l’ex di turno Walter Rianna.

Differenti le prospettive del’Ambrosia Bisceglie, che ha definito il suo assetto tecnico-tattico e ha riacquistato fiducia travolgendo Vasto fra le mura amiche. E’ già partito l’inseguimento alla piazza d’onore del torneo, dalla quale i nerazzurri cercheranno di scalzare Palermo e Pescara, da cui distano appena due punti. Evitare cali di concentrazione sarà indispensabile per tornare vittoriosi dal lungo viaggio in Molise. Roster al completo e gran lavoro in settimana per il team del presidente Domenico Di Benedetto sul pieno inserimento nei giochi degli ultimi due arrivati.

Venafro-Ambrosia Bisceglie sarà diretta da Lorenzo Lupelli di Aprilia e Daniele Valleriani di Ferentino.
UFFICIO STAMPA AMBROSIA BASKET BISCEGLIE – Vito Troilo

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author