Ambrosia Bisceglie, notizie incoraggianti dai gruppi Under 14 e Under 13

Due successi (su Terlizzi e Bitonto) e altrettante sconfitte (con Fortitudo e Juve Trani) al giro di boa della Fase Silver per la compagine Under 14 dell’Ambrosia Bisceglie. Il team guidato da coach Aldo Di Molfetta, che ha mancato per un soffio il clamoroso accesso alla Fase Gold, è cresciuto esponenzialmente nelle ultime settimane, come sottolinea lo stesso tecnico nerazzurro: «Sono soddisfatto del gioco e della personalità mostrata da ragazzi che, pur giocando sotto età perché un anno più piccoli rispetto agli avversari, non si tirano indietro e si misurano con le difficoltà di marcare gente alta anche 30 centimetri in più».
Leader del gruppo, il capitano Serena Panico: «Una grande combattente, dotata di enorme personalità. Purtroppo abbiamo dovuto fare a meno di lei nelle ultime settimane. Speriamo di essere più competitivi nel girone di ritorno e chiudere così la stagione in bellezza» ha aggiunto il trainer biscegliese. Martedì 15 marzo (ore 19:40) trasferta sul terreno del Nike Terlizzi, cui seguirà lunedì 4 aprile (ore 17:00) il match casalingo del PalaDolmen con la Fortitudo Trani.

 

È maturata sul parquet di Foggia la prima sconfitta stagionale per la compagine Under 13 targata Junior, qualificata alla Fase Gold dopo aver stravinto a punteggio pieno il girone di qualificazione. Malgrado l’assenza dell’infortunato Mattia L’Erario, capitano e trascinatore della squadra, i nerazzurri si sono successivamente riscattati superando la Nuova Matteotti Corato A, col contributo di Alberto Dell’Orco (ottimo passatore) e Nicolò Tattoli (miglior rimbalzista della squadra).

 

Primo sorriso per l’Under 13 Olimpia, che ha superato Ruvo in casa nella partita inaugurale della Fase Silver. I progressi costanti di questo gruppo sono particolarmente significativi: «I ragazzi hanno dimostrato di cominciare ad apprendere e mettere in pratica il lavoro su spazi e responsabilità in difesa. Siamo solo all’inizio ma ci sono i presupposti per far bene» ha commentato Aldo Di Molfetta.

 

Una particolarità di cui l’Ambrosia Basket va fiera è costituita dall’importanza delle ragazze all’interno dei tre gruppi. Il capitano dell’Under 13 Olimpia è Maria Papagni. «Sono emerse diverse dinamiche positive che ci aiutano a dedicare grande attenzione ai ragazzi; una di queste è la sinergia coi componenti dello staff Minibasket che integrano il lavoro compiuto, oltre che da me, da Fabrizio Capurso e Girolamo Gentile, fornendoci consigli fondamentali; un altro aspetto è il costante, inesauribile e incoraggiante apporto dei genitori, che fanno il tifo, ci aiutano nell’organizzare le trasferte, organizzano spuntini, tengono alto il morale della truppa e soprattutto ci affidano i loro figli e le loro figlie. Non posso che ringraziarli di vero cuore!» ha concluso coach Di Molfetta.

 

 
Vito Troilo

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author