Ambrosia Bisceglie - PLanet Catanzaro, pregara

Ambrosia Bisceglie, società e squadra chiamano a raccolta il pubblico in vista della sfida con Catanzaro

Indetta la giornata Pro Ambrosia: non saranno ammessi ingressi di favore

Piegata all’overtime la tenace resistenza di Venafro, l’Ambrosia Bisceglie ha cominciato a lavorare martedì pomeriggio per l’appuntamento casalingo di domenica 27 novembre (ore 18:00) con un avversario di turno di buona levatura, Catanzaro.

Il match coi calabresi è un importante test per la solidità mentale del collettivo allenato da Pasquale Scoccimarro, che in Molise ha dato il meglio di sé soltanto a corrente alternata e per alcuni frangenti della gara. La continuità sul piano della tenuta psicologica è ciò di cui la formazione biscegliese ha assoluto bisogno per poter crescere ulteriormente e affrontare nelle migliori condizioni possibili una stagione molto impegnativa nella quale ogni gara sarà caratterizzata dalle motivazioni extra delle compagini che di volta in volta si confronteranno coi nerazzurri. 

Non farà eccezione il team calabrese di coach Fabrizio Tunno, che può contare su un trio di lunghi da tenere sotto controllo, a cominciare dall’ex di turno Davide Naso, che segna 12.3 punti tirando col 54% da tre, senza tralasciare l’ormai veterano Giacomo Sereni (cresciuto nella Benetton Treviso) e il forte centro Yande Fall (17.3 punti e 9 rimbalzi di media finora). Il playmaker è il 22enne Andrea Scuderi, che a dispetto degli 11.6 punti di media è uno dei registi del girone che perde più palloni (4.7) e dovrà vedersela con Mauro Stella che invece eccelle per i recuperi (3.1). Bisceglie proverà a far male soprattutto col back court, disponendo di un vantaglio maggiore di soluzioni fra i piccoli. Servirà, in ogni caso, una prestazione particolarmente d’impatto del pacchetto di giocatori interni (Drigo, Vitanostra, Cena, Orlando). 

I giocatori nerazzurri confidano in una massiccia partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaDolmen. La società ha scelto la gara con Catanzaro per indire la “giornata Pro Ambrosia”, chiedendo ai tifosi di riconoscere alla squadra quanto compiuto in questo primo scorcio di campionato. Le sette vittorie consecutive meritano considerazione e sostegno da parte degli sportivi biscegliesi. Per questo motivo non saranno consentiti ingressi di favore e potranno accedere gratuitamente all’impianto solo i possessori di tessera Lega Nazionale Pallacanestro e i giornalisti regolarmente accreditati. 

Ambrosia Bisceglie-Catanzaro sarà diretta da Marco Guarino e Marco Barbiero di Catanzaro. 

UFFICIO STAMPA AMBROSIA BASKET BISCEGLIE – Vito Troilo 

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author