Ambrosia Bisceglie, un solo obiettivo: espugnare Mola

Umiltà, sudore e soprattutto concentrazione: le richieste di tutto l’ambiente nerazzurro, dai tifosi alla dirigenza, non possono essere più chiare. L’Ambrosia Bisceglie dovrà definitivamente cambiare passo, innanzitutto sul piano della mentalità e dell’approccio alle partite. Le aspettative dei sostenitori, pronti a seguire in buon numero la squadra, sono alte in vista del derby di Mola.

La guardia Francesco Di Donna, l’ala grande Nicola Bastone, il playmaker Emanuele Musci, il centro Emanuele Musci e il duttile Antonello Pavone sono i principali riferimenti dei prossimi avversari del team guidato in panchina da Alessandro Fantozzi, che non potrà ancora disporre di Mauro Stella: il regista di Mesagne sarà tesserato alla riapertura dei termini e debuttare nella successiva gara casalinga del 24 gennaio con Pescara.

Una prova di carattere, personalità, sana cattiveria agonistica: non ci sono alternative per un gruppo che solo attraverso un costante lavoro sull’atteggiamento in campo potrà far valere le doti fisiche e atletiche indubbiamente in possesso. Difendere forte per 24 secondi, aggredendo il portatore di palla e tutte le linee di passaggio, evitando di “subire” l’attacco avversario è la chiave di volta con cui il tecnico livornese intende accelerare il processo di crescita e maturazione di tutto il gruppo.

È stata una settimana particolarmente difficile per la squadra, che non sempre ha potuto allenarsi al completo a causa delle contingenze ma l’obiettivo a brevissimo termine è uno solo: sconfiggere i molesi, conquistare finalmente il secondo successo esterno e avvicinarsi alla zona playoff, ponendo le basi per una necessaria continuità di risultati che possa consentire all’Ambrosia di risalire la china in classifica.

La partita sarà diretta da Emanuele Orlandini di Livorno e Diletta Bandinelli di Murlo (Siena). Radiocronaca del match su Bisceglie in diretta a partire dalle ore 17:50.

 

 

UFFICIO STAMPA AMBROSIA BASKET BISCEGLIE – Vito Troilo

 

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author