Amichevole, Granarolo Bologna - Pall. Trapani: pregara

Virtus Bologna-Pallacanestro Trapani (ore 18.30), il pregara

Virtus Bologna-Pallacanestro Trapani (ore 18.30) sarà la prima amichevole che la formazione granata disputerà questa settimana. La gara si svolgerà ad Anzola, nei pressi di Bologna.

UN PO’ DI STORIA

Virtus Bologna e Pallacanestro Trapani si sono affrontate quattro volte nella loro storia. Le prime due risalgono alla stagione 1991/92, in cui la Pallacanestro Trapani partecipò per la prima e unica volta al campionato di A/1. Il 27 ottobre del 1991, alla settima giornata, Knorr Bologna-Pallacanestro Trapani finì 93-81 (per i granata 22 punti di Alexis, 20 di Shasky, 12 di Piazza, 11 di Castellazzi, 8 di Tosi e Cassì). Il 16 febbraio del 1992 Pallacanestro Trapani-Knorr Bologna ebbe il risultato finale di 91-111 (il non ancora 18enne Gus Binelli realizzò 6 punti con la maglia di Bologna; per Trapani, Tosi 4, Cassì e Martin 6, Piazza 17, Shasky 28, Alexis 30). In quella stagione la Virtus Bologna era allenata da Ettore Messina, Trapani da Giancarlo Sacco. Nella stagione 2004/2005, invece, queste due formazioni si sono affrontate in Legadue. Giordano Consolini era coach della Virtus e Luca Banchi dei granata. Alla quarta giornata (24 ottobre 2004), Caffè Maxim Bologna-Banca Nuova Trapani terminò 78-63. Nel girone di ritorno, alla diciannovesima giornata, Banca Nuova Trapani-Caffè Maxim Bologna (30 gennaio 2005) finì 85-79. Curioso che in questi due incontri vestisse la maglia della Virtus anche Daniele Parente, attuale istruttore nel settore giovanile della Pallacanestro Trapani

Da sottolineare che fra i giocatori che hanno vestito entrambe le maglie, oltre a Gus Binelli, c’è Riccardo Morandotti. Ma il vero ex della gara odierna è Lino Lardo. Il nostro coach ha seduto sulla panchina della Virtus Bologna tra il 2009 e il 2011.

I CONVOCATI

Patrick Baldassarre, Stefano Bossi, Thomas J.  Bray Jr, Francesco Conti, Giangiacomo De Vincenzo, Chris Evans, Riccardo Felice, Giancarlo Ferrero, Guido Meini, Andrea Renzi, Emanuele Urbani.

DICHIARAZIONI

Andrea Renzi (pivot Pallacanestro Trapani): “Nel torneo di Reggio Calabria, abbiamo mostrato dei progressi rilevanti, giocandocela alla pari contro un’altra squadra del massimo campionato come l’Orlandina e battendo Agrigento. Peraltro, questi risultati sono arrivati giocando una buona pallacanestro e questo è un dato che ci soddisfa. Adesso, abbiamo davanti a noi altre quattro partite difficili, che rappresenteranno altrettanti test importanti. Iniziamo da quella di oggi contro la Virtus Bologna, un squadra di cui conosciamo ovviamente il prestigio e le forza. Siamo pronti, vogliamo ben figurare. Poi, ci tufferemo nell’avventura portoghese. Difficoltà per i tanti impegni ravvicinati? Direi che costituiscono un ottimo viatico per il campionato: arriveremo pronti al 5 ottobre”.

MEDIA

Radiocronaca su Radio Ciuore Trapani (89.6-89.9 mhz) e su www.trapanisi.it.

Aggiornamenti ogni fine quarto su pallacanestrotrapani.com e sulla nostra pagina ufficiale di Facebook www.facebook.com/LighthouseTrapani.

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author