Amichevole, Maddalena Vision Palermo - Lazur Catania 84-45

Ottima prestazione per la Maddalena Vision Palermo che nella seconda amichevole prestagionale vince 84-45 contro la Lazùr Catania.

Durante i 40′ la squadra di coach Piero Musumeci ha espresso buone idee di gioco e fatto valere il maggior tasso tecnico, come inevitabile in uno scontro tra una formazione di A3 e una di B Regionale. Iniziata con un parziale di 10-0 propiziato da recuperi e contropiede, la partita ha visto subito la Maddalena Vision in controllo sfruttando la grande attività di Marta Verona e la supremazia a rimbalzo di Ermito. 25-14 il punteggio del primo quarto, ma molti dei punti della Lazùr arrivano dalla linea dei liberi, una volta raggiunto il bonus.

Le catanesi hanno un buon momento nel secondo periodo, propiziato da Marija Eric: l’ex Priolo sale in cattedra e costringe le avversarie dirette a sudare parecchio. Un ottimo test per le esterne palermitane, in vista della prossima stagione. Grazie alla sua stella, che chiuderà la partita con 24 punti, la Lazùr torna sul 37-29 al riposo, sfruttando anche le polveri bagnate della squadra di casa.

Nel secondo tempo la Maddalena Vision però sale di colpi, in difesa come in attacco, dove la circolazione di palla è fluida e si vedono ottimi giochi a due tra esterne e lunghe (ben 19 i canestri assistiti oggi). Buonissimo impatto dalla panchina poi per Guerri, tenace in difesa e ordinata in attacco, per la rapidissima Costanza Verona.

L’ultimo quarto si apre sul 59-42 e con uno sprint della Maddalena Vision sino al +22 (64-42). La Lazùr fa riposare Eric, uscita dopo un contatto di gioco e non segna praticamente più grazie all’ottima difesa palermitana. La forbice tra le due squadre s’allarga e il finale recita 84-45, dando buoni motivi alla Maddalena Vision per sorridere.

Tra le più sorridenti a fine partita Ileana Aleo, per cui sabato è stata un giorno particolare, festeggiando il compleanno sul campo: “Oggi è stata decisamente una bella giornata, abbiamo vinto e anche giocato bene”, ha detto la play, “Ci stiamo allenando bene e oggi sul campo l’abbiamo dimostrato. Stiamo andando nel verso giusto, dobbiamo continuare così in vista del campionato”.

Maddalena Vision Palermo – Aleo (0/2, 0/2), Perseu 14 (2/2, 3/4, 2/9), Manzotti 9 (2/2, 2/3, 1/7), M. Verona 25 (6/9, 8/11, 1/1), Ermito 20 (2/2, 9/13), Ferrara 1 (1/2,0/2), Guerri (2/3, 1/7), C. Verona (2/3, 2/5), Giannalia (0/1), Vivirito. All. Musumeci, Vice: Avellone.
(T2: 26/42, T3: 7/31, Rimbalzi: 18+17, Recuperi: 17, Perse: 9, Assist: 19, Punti in area: 46)

Lazùr Catania – Eric 24, Ricciardello 1, De Lucia, Borzì 5, Gioia 11; Bruni 4, Buscema, Privitera .
NOTE
Parziali: 27-14, 10-15 (37-29), 22-13 (59-42), 25-3 (84-45).
Top statistiche Maddalena Vision: Rimbalzi Ermito 9, Assist Aleo/Perseu 5, Recuperi Perseu 4

L’Addetto Stampa

Giuseppe Corrao

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author