Amichevole a Reggio Emilia per la Vitasnella Cantù

AMICHEVOLE A REGGIO EMILIA PER L’ACQUA VITASNELLA

Nuovo impegno per l’Acqua Vitasnella che scenderà in campo domani al PalaBigi di Reggio Emilia per affrontare i padroni di casa della Grissin Bon proprio nel secondo Trofeo Grissin Bon.

I biancorossi, guidati in panchina da coach Massimiliano Menetti, sono stati tra i grandi protagonisti del mercato estivo con l’obiettivo di affermarsi ai massimi livelli nel campionato italiano e di ben figurare in Eurocup.

Gli emiliani possono contare sulla coppia di playmaker formata dall’azzurro Andrea Cinciarini, arrivato a Reggio due anni fa dopo l’esperienza a Cantù, e dal giovane prospetto, classe 1996, Federico Mussini. Interessantissimo il pacchetto esterni della Grissin Bon che comprende l’MVP dello scorso campionato Drake Diener, ingaggiato in estate dopo le grandi stagioni al Banco di Sardegna Sassari, il talento, ex Ohio State, Amedeo Della Valle, l’esperto lituano, già visto anche in bianco- blu, Rimas Kaukenas, oltre all’ala lettone Ojars Silins, che salterà però il match di domani per un problema muscolare.

Assolutamente competitivo, nonostante le assenze per infortunio nella gara di domani, anche il reparto lunghi dei biancorossi, composto dall’ex varesino Achille Polonara, dal lunghissimo Simone Cervi, impegnato come Polonara in estate con la nazionale italiana e dal talento ceco, classe 1995, Adam Pechacek, MVP delle scorse finali nazionali Under 19 con la maglia della Virtus Bologna. Mancheranno invece sia uno dei pezzi pregiati del mercato degli emiliani, ossia il lituano Darius Lavrinovic, fermo ai box per un intervento alla mano sinistra infortunatasi nella semifinale dei Campionati Mondiali e che, secondo indiscrezioni, potrebbe essere temporaneamente sostituito dal fratello gemello Ksistof, sia il confermato Giovanni Pini, che ha riportato una lesione muscolare al soleo della gamba destra.

La Grissin Bon è reduce dalla sconfitta di domenica nella finale del Torneo “Città di Caserta” in cui la formazione di coach Menetti, nonostante i 18 punti di Diener e i 15 di Polonara e Mussini, si è arresa ai padroni di casa della Pasta Reggia per 87 a 82 solamente dopo un tempo supplementare.

L’Acqua Vitasnella, che nel weekend ha ottenuto il secondo posto al Torneo “Città di Jesolo”, si presenterà ancora priva di Marco Laganà, Giacomo Bloise e Giacomo Maspero, ma con il

resto del roster a disposizione.

La gara, in programma al PalaBigi di Reggio Emilia, inizierà al termine della presentazione ufficiale della Grissin Bon in programma alle ore 20.30. La serata è dedicata al Progetto “End Polio Now” in collaborazione col Rotary International. Sarà possibile fare donazioni direttamente al PalaBigi negli appositi contenitori posizionati agli ingressi, nel foyer e al PR Store. Tutto l’incasso della partita verrà inoltre devoluto al progetto.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author