Ancona Basket Girls - Maddalena Vision Palermo, pregara [aggiornato]

BASKET GIRLS – MADDALENA VISION PALERMO. LUNCH MATCH AL PALAROSSINI

Arriva all’ora di pranzo del dì di festa il match più atteso di questo inizio di stagione per il  Basket Girls Ancona. Sabato 1 novembre, nell’inusuale orario delle 12.30, le ragazze di coach Stefano Novelli ospiteranno il Maddalena Vision Palermo in quello che altro non è lo scontro tra le due squadre prime in classifica del girone C di A3 e che lo sono dopo un percorso netto fatto di tre vittorie in altrettante partite disputate. In palio quindi la testa solitaria della classifica e prestigio per chi saprà vincere l’incontro tra le due squadre che finora hanno fatto la voce grossa in questo inizio di stagione. Le biancorosse di Novelli sono attese dalla conferma dopo la bellissima e sofferta vittoria arrivata nella trasferta di Battipaglia, le palermitane alla loro seconda trasferta consecutiva dopo quella vincente di sette giorni fa a Pescara.

L’ambiente dorico è sereno e allo stesso tempo carico per l’importanza dell’impegno. La squadra si è allenata in settimana convivendo con qualche acciacco ma che non lascia preoccupazioni. Sarà comunque un Basket Girls ancor privo di Gloria Formiconi che sta recuperando dall’infortunio alla caviglia patito in preseason, e di Mara Coccitto le cui problematiche di tesseramento  verranno prese in esame dal prossimo Consiglio Federale della FIP. 

Il Maddalena Vision Palermo è costruito per veleggiare nell’elite del campionato e le prime tre giornate di campionato hanno giustificato queste ambizioni.  Vittoria sul campo del Stelle Marine all’esordio (47-50), il bis nella prima partita casalinga contro Battipaglia (67-50) e la nuova affermazione lontano da casa sabato scorso a Pescara (80-65). In quest’ultima occasione si è messa in vetrina la stella della squadra allenata da coach Piero Musumeci. Con 27 punti realizzati Laura Perseu si è confermata tra le migliori giocatrici della categoria a testimonianza di una carriera cestistica passata a consumare le retine a suon di canestri fatti. Accanto alla 29enne guardia ex Futura Brindisi, Palermo può disporre di un valido parco giocatrici tra le quali l’ala Giulia Manzotti, classe ’93 arrivata in estate dall’A1 di La Spezia.

Si gioca al Palarossini alle ore 12.30 (orario per permettere poi alla squadra siciliana il ritorno a casa compatibile con gli orari degli arei). Arbitri i signori Dionisi di Fabriano e Di Luzio di Pescara.


 

Scontro al vertice ad Ancona, dove sabato la Maddalena Vision Palermo sfida la Basket Girls Ancona per il primo posto nel Girone C di A3.

La formazione marchigiana, miglior attacco del campionato con 70.6 punti a gara, ha ottenuto tre vittorie nelle prime tre giornate. L’ultima a Battipaglia per 62-65, contro una squadra che sul proprio campo ha sicuramente un marcia in più per disponibilità d’organico e fattore campo. La formazione di coach Novelli può contare proprio su delle ex eccellenti della squadra campana, come Guida e Trotta; sull’esperienza della pivot Zerella e delle cestiste locali Redolf e Ballardini; a completare l’organico poi le terribili under 21, tra cui la play tascabile Mataloni.

Impegno complesso dunque per la Maddalena Vision, concentrata e al lavoro per una partita che può dare una robusta iniezione morale. Rifinitura con l’amichevole contro la promozione della Nuova Aquila Palermo, poi venerdì partenza per Ancona. Da monitorare le condizioni di Guerri, Perseu ed Ermito, che la scorsa settimana hanno giocato svariati minuti nonostante vari acciacchi.

Palla a due alle 12.30 al PalaRossini. Arbitri della partita Alessio Dionisi di Fabriano (AN) e Francesco Di Luzio di Pescara (PE).

L’Addetto Stampa

Giuseppe Corrao

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author