Ancora una super Libertas, battuta a fil di sirena Empoli

La Libertas Livorno conquista altri 2 importantissimi punti e lo fa con il cuore che la caratterizza. Nesti e soci si sono imposti, sul parquet del PalaMacchia, contro la Pallacanestro Empoli, uno delle primissime del lotto. I gialloblù hanno iniziato forte, conducendo anche in doppia cifra il primo e il secondo quarto, grazie ad una difesa attenta e rocciosa che ha limitato le bocche da fuoco avversarie, in particolare Doveri (per lui 1/8 da tre punti). Anche nella terza frazione Livorno detta la partita, ma Empoli, con Verdiani e Fantoni, possesso dopo possesso accorcia le distanze. L’ultimo periodo è sconsigliato ai deboli di cuore: Empoli frena l’attacco Libertas e a pochi secondi dalla fine le due squadre sono in parità (56-56), quando sul tiro sbagliato di Mariani, Armillei (MVP del match) si avventa sul rimbalzo offensivo subendo fallo. Il numero 20 è glaciale dalla lunetta segnando il primo e sbagliando di proposito il secondo così che il cronometro scorra e Empoli non abbia la possibilità di replicare.
Una vittoria che dimostra ancora un volta come la Libertas Livorno sia una squadra vera, capace di superare anche formazioni di primissimo livello.
Sabato prossimo ci sarà il derby di ritorno contro la Pielle, a proposito di formazioni di altissima caratura…

Libertas Livorno – Pall. Empoli 57-56
(19-8, 16-20, 16-16, 6-12)

Libertas Livorno:
Marchini, Congedo 2, Dell’Agnello 5 (+11 rimbalzi), Ristori 3, Mariani 12, Mangoni, Brunelli, Nesti 16, Pantosti, Locci, Beltran 7.
All. Pardini

Pall. Empoli
Braico, Lemmi 12, Balducci, Fantoni 13, Mencherini 7, Mencherini 6, Verdiani 9, Barbetta, Alderighi, Doveri 9, Gouadjio, Lapi.

Fonte: Ufficio stampa Libertas Livorno

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author