Ancora un ko per la Dynamic Venafro

PLANET BASKET CATANZARO – Al DISCOUNT DYNAMIC VENAFRO

78-63

PLANET BASKET CATANZARO: Fratto 3, Carpanzano 13, Latella 15, Abassi 15, Di Dio 14, Sereni 13, Infelise 3, Cossari 2, Naso n.e, Calabretta n.e.

AL DISCOUNT DYNAMIC VENAFRO: D’Amico, Durante, Cancelli, Guadagnola 32, Michella 9, Tamburrini 4, Fossati 11, Cotugno, Chiari 7

Ancora un KO per la squadra molisana della Al Discount Dynamic Venafro, questa volta sul parquet calabrese di Catanzaro. La squadra di coach Mascio si presenta al Palapulerà con 9 effettivi, causa lo stato febbricitante di Montanaro e l’indisponibilità di Brusello e Cardarelli. Si aggrega alla squadra, il giovane Luca Cotugno che, siede in panchina con D’amico, Cancelli e Durante. Lo starting five è quello classico con Tamburrini, Minchella, Fossati, Chiari e Guadagnola. I locali partono forte e, come sempre accade ultimamente, Venafro concede spazi e canestri facili. Si presagisce subito che non sarà una serata facile. Ma nonostante tutto i viaggianti riordinano le idee e, con un ispirato Guadagnola, riescono a racimolare pian piano lo svantaggio accumulato portandosi a 8 minuti dal termine della partita sul meno 5 dopo che Catanzaro aveva accumulato un vantaggio anche fino a 15 punti. Purtroppo la rimonta non viene completata. Anzi , i padroni di casa negli ultimi minuti, aumentano smisuratamente il proprio vantaggio chiudendo la gara con un + 15. Buona la prestazione del lungo Guadagnola autore di 32 punti. Sempre positiva la prova di Fossati. Ancora in blackout capitan Minchella e Tamburrini dai quale ci si aspetta molto di più. Ed anche Chiari al di sotto delle sue possibilità in questa partita. Ottimo il contributo dato dalla panchina da Salvatore Durante e come sempre da Cancelli e Cotugno.Dopo questa partita inizia una settimana decisiva per la squadra molisana. C’è da preparare al meglio la partita di domenica prossima contro Fondi; partita importantissima in chiave salvezza. Lo staff tecnico è già al lavoro per far si che i giocatori siano pronti per questa “battaglia” sportiva. Strizzando sempre l’occhio al mercato per qualche eventuale nuovo innesto.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author