Andrea Pastore, un pontino doc alla Latina Basket

LaBenacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver siglato un accordo, per la stagione 2015-2016, con l’atleta Andrea Pastore, che farà parte del roster nerazzurro nel campionato di serie A2 Girone Ovest. Ancora un ritorno in casa Latina Basket, in questo caso si tratta di unragazzo nativo di Latina e cresciuto cestisticamente nel basket del capoluogo pontino che, dopo essersi messo in bella evidenza con la maglia della squadra della sua città, ha avuto anche l’opportunità di acquisire esperienza giocando con altre realtà della pallacanestro italiana. Pastore è davvero entusiasta di rientrare nel suo ambiente, ritrovare la famiglia, gli amici e poter nuovamente indossare i colori della squadra di Latina: «Sono felicissimo ed estremamente fiero di tornare a far parte della squadra della mia città. E’ una grande emozione e motivo di orgoglio indossare nuovamente la maglia nerazzurra, con la quale ho avuto la possibilità di crescere e migliorare tanto negli anni scorsi. – La contentezza di Andrea è tangibile attraverso il suo tono di voce e la verve con cui ricorda le partite disputate con la Benacquista, le trasferte con i compagni, i successi e i momenti difficili – Ritrovare Riccardo(Tavernelli, nda) e Lorenzo (Uglietti, nda) con cui ho condiviso momenti importanti della mia vita cestistica sarà una gioia. Sarà altrettanto bello avere l’opportunità di giocare con Francesco(Veccia, nda) che ho già avuto modo di incontrare al raduno della Nazionale, ma anche avere la possibilità di allenarmi giornalmente con atleti americani del calibro di Mosley e Stanback sarà unostimolo determinante e un’occasione per apprendere e crescere. A questo proposito, migliorare il mio inglese sarà il compito per le vacanze (ride, nda)».

Il giovane Pastore, ovviamente, è grato alla società e in particolare al Presidente per avergli dato la possibilità di disputare un nuovo campionato con la formazione della Benacquista: «Il Cavalier Lucio mi ha sempre trattato con affetto, quasi come un figlio, e gli sono davvero molto grato per avermi fortemente voluto nel suo club– Andrea è, inoltre, emozionato di poter lavorare con un coach importante come Franco Gramenzi – Coach Gramenzi è un grande professionista e io sono onorato di poter lavorare con lui. Sono certo che seguendo i suoi insegnamenti potrò imparare molto e crescere tecnicamente, tenendo anche conto del tipo di squadra che ha allestito. Sarà, senza dubbio, una stagione importante e costruttiva». Volgendo lo sguardo al campionato e alle compagini avversarie, Pastore sottolinea il valore e il livello delle compagini avversarie: «Le gare che ci aspettano saranno difficili perché le squadre avversarie sono tutte ben strutturate, di alto livello e pronte a dare battaglia, ma io spero vivamente che si possa riuscire a creare subito un legame forte tra compagni in modo da poter far fronte a qualsiasi avversario con la forza dell’unione. Credo molto nell’importanza del gruppo e darò il mio contributo affinché si crei uno “spogliatoio compatto e unito”. L’esperienza maturata a Giulianova mi permette di tornare a Latina cresciuto, non soltanto cestisticamente, ma anche e soprattutto a livello umano ed è quello che voglio dimostrare alla società, allo staff e ai miei compagni». La guardia ventunenne invita tutti i tifosi a seguire con passione e calore la squadra nel corso della prossima stagione: «Sono sicuro che i tifosi del basket nerazzurro ci faranno sentire tutto il loro calore durante le partite. Invito gli appassionati a venire al palazzetto per vedere un basket di alto livello e una squadra, la nostra, che darà sempre il massimo. E poi – conclude Andrea ridendo – sono sicuro che tutti i miei amici, e sono tanti, saranno presenti sulle tribune e faranno sentire la loro voce. Noi li aspettiamo».

Andrea Pastore nasce il 1 settembre 1994 a Latina, dove cresce anche cestisticamente mettendosi subito in evidenza per le sue caratteristiche tecniche e caratteriali e a soli 17 anni (stagione 2011-2012) esordisce con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket nel campionato di DNA. Nella stessa stagione, in virtù del doppio tesseramento, prende parte anche al campionato di C2 con lo Sport Management, con cui gioca in quintetto base. Nel 2012/2013 veste ancora i colori nerazzurri, sempre nel campionato Nazionale A e, sempre per via del doppio tesseramento, conquista la 65^ edizione della finale nazionale DNG, trofeo Giancarlo Primo con la squadra della Virtus Eurobasket Roma. Nel 2013, a coronamento di una crescita non soltanto sportiva, arriva anche la chiamata per partecipare al Raduno Collegiale della Nazionale Under 20 Maschile. Anche la stagione successiva (2013/2014) Pastore fa parte del roster della Latina Basket nella categoria DNB, mentre nel corso dell’ultimo campionato (2014/2015) Andrea è stato protagonista con la formazione di Giulianova militante in serie B con una media di 8,6 punti su 26 gare giocate.

Al giovane Andrea Pastore va il bentornato a Latina e un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa nuova stagione insieme alla Latina Basket, da parte del Presidente Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author