Angelico Biella, coach Carrea: "Dovremmo essere bravi a sfruttare i benefici legati all'assenza di Gigli"

Coach Michele Carrea:Arriva un turno infrasettimanale dopo una trasferta complessa per distanza ed esito. Abbiamo lavorato in questi giorni per resettare le energie e presentarci con la giusta tensione a una partita casalinga nella quale sarà importante provare a ottenere i due punti. Affrontiamo una squadra che ha nel primo quintetto una delle formazioni di maggior qualità del campionato. Ferentino ha un roster completo, ha profondità, giocatori di perimetro e di post up che rendono il sistema di gioco estremamente imprevedibile. Sappiamo del dubbio Gigli e sappiamo anche che quando le squadre perdono un punto di riferimento, come ha dimostrato la sfida di Trapani, chi ci gioca contro deve avere la capacità di leggere i cambiamenti tattici e i nuovi vantaggi. A Trapani questa capacità non l’abbiamo avuta praticamente per tutta la partita, dovremmo essere bravi domani a sfruttare i benefici legati all’assenza di un giocatore chiave come Gigli e non subire invece i nuovi equilibri dei nostri avversari”.

Commenta
(Visited 52 times, 1 visits today)

About The Author