Angelico Biella in trasferta a Forlì

Angelico in trasferta a Forlì

Weekend lontano dal Piemonte per l’Angelico Biella, reduce dalla trasferta finlandese in EuroChallenge. I rossoblu tornano in campo domenica contro la Fulgor Libertas Forlì, nel match valido per la 7^ giornata del Campionato di A2 Gold. Le due formazioni si affronteranno al PalaCredito di Romagna con palla a due alle ore 18.00.

LA SITUAZIONE IN CASA ANGELICO:

Biella si prepara alla quinta trasferta della stagione con un solo dubbio in organico, legato alle condizioni fisiche di Eric Lombardi. Luca Infante e compagni si presentano alla sfida di Forlì da secondi in classifica con 8 punti conquistati nel primo mese di Campionato, a pari merito con Casale Monferrato, Brescia e Agrigento.

SGUARDO AGLI AVVERSARI:

Nel gruppo allenato da coach Alessandro Finelli spiccano i volti del croato Andrija Zizic, fresco vincitore dell’Eurolega con il Maccabi Tel Aviv, e di Sani Becirovic, play-guardia slovena dotata di ottima visione di gioco. L’esperienza è garantita dall’ex Lauretana Biella Marco Carraretto, la scorsa stagione a Verona e per sette anni in maglia Mens Sana Siena. In estate è tornato a Forlì Matteo Frassineti, già capitano biancorosso ai tempi della Serie B1 e oggi nuovo leader dello spogliatoio, mentre in uscita dalla Junior Casale il Direttore Sportivo Lino Frattin ha firmato l’ala grande Davide Bruttini. L’unico senior confermato dalla passata stagione è il play Lorenzo Saccaggi, per il secondo anno nelle fila forlivesi in prestito dal Pistoia Basket. Dal campionato estone, dove ha collezionato due titoli nazionali consecutivi, si è aggiunta inoltre la guarda statunitense, ex Arizona State, Ty Abbott, tra i protagonisti dell’ultima edizione di Eurocup. Completano il roster l’ala Davide Andreaus, il pivot Stefano Saletti e gli under Nero, Criveto, Brighi e Agatensi.

Mandata in archivio un’estate di alti e bassi, la Fulgor Libertas non ha iniziato come da pronostici il nuovo cammino nel Campionato di A2 Gold: i romagnoli infatti sono riusciti a vincere soltanto l’incontro del 5° turno contro Jesi.

GLI EX DELLA PARTITA:

Nel roster avversario Marco Carraretto (all’ombra del Mucrone dal 2002 al 2004).

I ROSTER:

Fulgor Livertas Forlì: 3 Tyshawn Abbott, 7 Sani Becirovic, 9 Marco Carraretto, 10 Matteo Frassineti, 11 Andrija Zizic, 14 Davide Bruttini, 15 Lorenzo Saccaggi, 16 Davide Andreaus, 19 Stefano Saletti, Michael Nero, Luca Agatensi, Lorenzo Brighi, Leonardo Criveto. All.: Alessandro Finelli.

Angelico Biella: 6 Matteo Chillo, 8 Tommaso Laquintana, 10 Luca infante, 11 Eric Lombardi, 13 Simone Berti, 15 Benjamin Raymond, 20 Alan Voskuil, 21 Niccolò De Vico, 25 Andrea Danna, 33 Domenico Marzaioli. All.: Fabio Corbani.

LA SQUADRA ARBITRALE:

A dirigere l’incontro saranno gli arbitri Calogero Cappello, Martino Galasso e Riccardo Bianchini.

I MEDIA:

ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del ddt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del ddt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del ddt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. Non mancheranno inoltre approfondimenti settimanali sui telegiornali delle emittenti sopraelencate. Grazie alla fattiva collaborazione tra Radio City e Pallacanestro Biella, la partita dei rossoblu verrà inoltre seguita in diretta sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm). Verranno inseriti poi continui aggiornamenti sulla “Pallacanestro Biella Official Page” di facebook e sul profilo twitter del Club, oltre che all’interno della sezione “Live” della nuova App rossoblu (disponibile per dispositivi iOS e Android). A fine match sul sito www.pallacanestrobiella.it verrà pubblicata la cronaca della partita.

LE PAROLE IN CASA ROSSOBLU:

Coach Fabio Corbani presenta così l’incontro di domenica: “La classifica di Forlì in questo momento non rispecchia il valore del suo roster e le sue ambizioni. E’ una squadra importante, composta da giocatori molto esperti e di grandissima qualità. Noi stiamo recuperando pian piano i nostri pezzi, ogni partita facciamo progressi dal punto di vista fisico e atletico ma abbiamo ancora un punto di domanda legato alle condizioni di Eric Lombardi, giocatore fondamentale per noi. Questa situazione però ci permette di dare ancora più spazio e più responsabilità a De Vico, Laquintana, Chillo e Marzaioli, così come abbiamo fatto in Finlandia. Affrontiamo la trasferta di Forlì con lo stesso atteggiamento di sempre: con un grande desiderio di vittoria. Proveremo a strappare il successo in tutti i modi ricordandoci che i nostri obiettivi vanno oltre alle vittorie delle singole partite. A queste comunque ci teniamo moltissimo“.

Domenico Marzaioli aggiunge: “Domenica era importante vincere in casa contro Casalpusterlengo perché venivamo da due sconfitte consecutive. Martedì abbiamo giocato a Kotka in coppa contro una squadra più forte e più fisica di noi. Queste partite ci permettono di crescere e migliorare e ci servono anche per riconoscere i nostri limiti. Oltretutto è bello confrontarsi con città e culture diverse dalla propria. Adesso ci aspetta la sfida di Forlì, in un palazzo caldo, contro un’altra squadra tosta e di qualità. Cercheremo di fare la nostra partita e di imporre il nostro ritmo”.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author