Angelico Biella, l'esordio casalingo

EuroChallenge, la prima al Biella Forum

Quasi cinque anni dopo l’esordio internazionale di Pallacanestro Biella tornano a brillare le luci dell’Europa al Biella Forum, pronto al debutto casalingo del team laniero – griffato bonprix – in EuroChallenge, terza competizione FIBA giunta alla sua undicesima edizione. Sul parquet biellese, capitan Voskuil e compagni ospiteranno domani sera (palla a due alle ore 20.30) la compagine belga del PO Antwerp Giants, per il secondo turno di Regular Season.

GRUPPO G: LA SITUAZIONE DOPO IL PRIMO TURNO:

bonprix Biella è stata sorteggiata in estate nel Gruppo G insieme al KTP-Basket (Finlandia), al PO Antwerp Giants (Belgio) e al Le Mans Sarthe (Francia). La prima giornata di Regular Season, giocata martedì 4 novembre, ha decretato i successi del KTP contro Biella (108-95) e del Le Mans su Anversa (72-66) conquistati entrambi dalle squadre di casa: finlandesi e francesi, quindi, comandano la classifica del girone appaiati a quota 2 punti. Curiosità: l’ala rossoblu BJ Raymond ha partecipato per la prima volta all’EuroChallenge nel 2009 con la canotta dei belgi dell’Okapi Aalstar.

SGUARDO AGLI AVVERSARI:

Il Port of Antwerp Giants, la squadra di Anversa (il porto della città è il Main Sponsor del Club), frequenta i piani alti del Campionato belga da circa un ventennio quale erede del Mechelen, team fondato nel 1910 e vincitore di 15 Ligue Ethias (il sedicesimo successo, il primo in bacheca per la nuova Società è arrivato all’alba del nuovo Millennio). I fiamminghi, rappresentati nello stemma dal gorilla King Kong, sono alla loro sesta apparizione consecutiva in EuroChallenge; la scorsa stagione si erano fermati alla seconda fase dopo aver ottenuto nel primo girone 4 vittorie e 2 ko. I principali trascinatori del team allenato da coach Paul Vervaeck rispondono ai nomi di Ryan Pearson e Kyle Fogg, rispettivamente ala forte e play-guardia titolari, con il secondo che può vantare nel proprio curriculum l’etichetta di “comparsa” in NBA con la maglia dei Denven Nuggets (ottobre 2013). Nel ruolo di centro spicca con i suoi 209 centimetri Brandon Ubel, ad Anversa dal 2013, mentre la guardia titolare è l’americano Jordan Callahan, lo scorso anno in Polonia. Completa il quintetto base il nazionale belga, classe ’89, Jean-Marc Mwema.

I ROSTER:

bonprix Biella: 4 Matteo Chillo, 8 Tommaso Laquintana, 10 Luca Infante, 11 Eric Lombardi, 15 Benjamin Raymond, 20 Alan Voskuil, 21 Niccolò De Vico, 25 Andrea Danna, 33 Domenico Marzaioli. All.: Fabio Corbani.

PO Antwerp Giants: 4 Roel Moors, 5 Jordan Callahan, 6 Thomas Akyazili, 7 Benjamin Simons, 8 Ryan Pearson, 10 Kyle Fogg, 11 Brandon Ubel, 12 Jean-Marc Mwema, 13 Thomas De Thaesy, 14 Kirk Archibeque, 15 Dorian Marchant, 20 Yannick Schoepen. All.: Paul Vervaeck.

LA SQUADRA ARBITRALE:

A dirigere l’incontro saranno gli arbitri Emin Mogulkoc (TUR), Henri Hilke (FIN) e Mathieu Hosselet (FRA).

I MEDIA:

ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del ddt), televisione ufficiale della compagine laniera, trasmetterà in differita il match nella serata di giovedì alle ore 21.00. Nei post-partita, inoltre, l’emittente biellese proporrà la diretta della sala stampa con tutte le dichiarazioni dei protagonisti in campo. Grazie alla fattiva collaborazione tra Radio City e Pallacanestro Biella, la partita dei rossoblu verrà inoltre seguita in diretta sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm). Verranno inseriti poi continui aggiornamenti sulla “Pallacanestro Biella Official Page” di facebook e sul profilo twitter del Club, oltre che all’interno della sezione “Live” della nuova App rossoblu (disponibile per dispositivi iOS e Android). A fine match verrà pubblicata la cronaca della partita con le interviste della sala stampa sul sito www.pallacanestrobiella.it.

LA PAROLA AI ROSSOBLU:

Coach Fabio Corbani presenta così bonprix Biella-PO Antwerp Giants: “Ho avuto la fortuna di giocare tutte le coppe europee e l’EuroChallenge mi mancava. Sono veramente contento che i ragazzi possano vivere un’esperienza di questo tipo. Giocare le coppe è confrontarsi con giocatori abituati a pallacanestro diverse, con altri metri arbitrali e con palazzetti e culture sportive differenti. Abbiamo avuto una bellissima impressione in Finlandia per il benvenuto riservatoci dal pubblico avversario: ci hanno applaudito dall’inizio alla fine e poi si sono complimentati con tutti noi, anche individualmente, per come avevamo giocato e affrontato la partita. In Italia purtroppo ciò non accade, la cultura sportiva nel nostro Paese è zoppicante. Per noi l’EuroChallenge è una competizione molto impegnativa perché affrontiamo squadre di Prima Divisione con quattro, cinque, sei americani ciascuna. Lo abbiamo detto dall’inizio e lo vogliamo ribadire con forza: a noi interessa dare la possibilità ai nostri giocatori giovani italiani di mettersi alla prova e di confrontarsi con squadre più forti, sapendo anche che dai confronti possiamo uscirne ampiamente sconfitti. Poi, con tutto il nostro orgoglio, la nostra cattiveria e la nostra buona volontà cercheremo in ogni partita di fare il nostro meglio e di ben figurare. Migliorarci, crescere è il nostro obiettivo, sia in Campionato che in EuroChallenge; in questo momento di difficoltà per il movimento cestistico italiano dovrebbe essere un obiettivo anche di tante altre Società. Pallacanestro Biella è un bell’esempio. Voglio sottolineare il coraggio che il Club ha mostrato e sta mostrando nell’affrontare una sfida del genere”.

Matteo Chillo aggiunge: “E’ una bella emozione, un appuntamento importante a cui teniamo tutti, noi giocatori, lo Staff, la Società, la gente di Biella. Anversa partecipa all’EuroChallenge da anni, è molto attrezzata e ha tanti atleti americani di qualità. Nel primo turno hanno perso di pochi punti contro Le Mans ma hanno giocato una buona partita. Domani per loro non sarà una passeggiata: il fattore campo ci darà una mano, noi daremo il massimo”.

INFO PER I TIFOSI:

I botteghini del Biella Forum apriranno alle ore 18.45. Numerose come sempre saranno le iniziative commerciali degli sponsor rossoblu. All’ingresso della tribuna verde ci sarà il corner Fuorigioco per la vendita del merchandising ufficiale, affiancato dagli amici di The Two Shop che metteranno in vendita i loro esclusivi gadgets rossoblu. All’ingresso della tribuna rossa verrà allestito lo stand Mapfre, che offrirà a tutti gli abbonati che si presenteranno muniti della tessera di abbonamento la card “Sicurezza rossoblu”, una polizza assicurativa gratuita di assistenza stradale. Adiacente a Mapfre sarà ancora presente L’Orologiaio, che venderà ai tifosi gli esclusivi braccialetti ufficiali di Pallacanestro Biella.

Infine, all’ingresso del Parterre i volontari dell’associazione Aspa (animali solo per amore) metteranno in vendita il calendario 2015 dell’associazione al prezzo di 10 Euro, il cui ricavato andrà a sostenere la manutenzione e i prossimi progetti dei canili di Cossato e Sandigliano.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author