Angelico Biella, sfida casalinga con Rieti

Contro Rieti si avvicina il primo di due weekend di basket consecutivi sotto i riflettori del Biella Forum. L’Angelico domenica affronta la formazione laziale targata NPC nel match valido il 21° turno del campionato di A2 (girone Ovest); successivamente, a inizio settimana, i lanieri si trasferiranno in provincia di Salerno, ad Agropoli (in campo mercoledì sera), per poi tornare a misurarsi sul parquet di casa la domenica successiva, ospite l’Acea Roma.

Il primo impegno di una settimana di fuoco è contro Rieti, club che all’andata ha avuto la meglio sui rossoblù per 80-79, e che oggi in classifica è alle spalle dell’Angelico di appena due lunghezze. Numeri che in ottica salvezza accentuano quindi l’importanza del match, con Infante e compagni che affronteranno l’impegno davanti al proprio pubblico decisi a riprendere la strada del successo percorsa nei primi cinque incontri del nuovo anno, poi interrotta a Ferentino. Angelico Biella e NPC Rieti scenderanno in campo per la palla a due alle ore 18.00.

L’AVVERSARIO

Un’altra piazza storica è tornata in alto, dopo le Final Four di B dell’anno scorso, dove ha conquistato il pass sconfiggendo nello spareggio Agropoli (poi comunque ripescata). L’abbondanza di giocatori dall’aspetto straniero non deve ingannare: Shaquille Hidalgo (nome da predestinato) è di origine dominicana ma cresciuto nel vivaio di Arona, Chris Mortellaro è il passaportato nato in Florida. Gli USA veri sono Rakeem Buckles, alla seconda stagione da pro dopo l’esperienza in Austria, e Dalton Pepper, che prima della pallacanestro era stato quarterback di football americano. Davide Parente è il playmaker ex Siena. “Picchio” Feliciangeli, 41 anni compiuti ad aprile, è il “nonno” dell’intera A2. Luciano Nunzi, il coach, è assistente di Andrea Capobianco sulla panchina dell’Italia Under 18. In settimana Rieti ha firmato il play Francesco Veccia, classe 1993, in uscita da Latina.

I ROSTER

Angelico Biella: 3 Jazzmarr Ferguson, 7 Diego Banti, 9 Andrea La Torre, 10 Luca Infante (cap.), 16 Marco Venuto, 18 Luca Pollone, 21 Niccolò De Vico, 22 William Saunders, 27 Luca Rattalino, 55 Simone Pierich, 77 Ariel Svoboda. Head coach:Michele Carrea. Assistant coach: Francesco Viola.

NPC Rieti: 2 Shaquille Hidalgo, 5 Rakeem Buckles, 6 Christopher Mortellaro, 7 Gianluca Della Rosa, 8 Nicolò Benedusi, 10 Roberto Feliciangeli (cap.), 12 Francesco Veccia, 14 Andrea Longobardi, 15 Riziero Ponziani, 16 Andrea Auletta, 20 Davide Parente, 24 Riccardo Finizii, 33 Dalton Pepper. Head coach: Luciano Nunzi. Assistant coach: Alessandro Rossi / Paolo Matteucci.

GLI EX

Non sono presenti ex nelle fila delle due formazioni.

LA SQUADRA ARBITRALE

Angelico Biella-NPC Rieti sarà diretta dal Sig. Valerio Grigioni di Roma (RM), dal Sig. Andrea Bongiorni di Pisa (PI) e dal Sig. Marco Vita di Ancona (AN).

PAROLA AI ROSSOBLÙ

Coach Michele Carrea: Contro Rieti ci attende una partita difficile. Andare a +4 con un’eventuale differenza canestri è sicuramente un mattone importante e desideriamo metterlo. Non credo sarà decisiva, è il girone di ritorno, abbiamo giocato un bel numero di partite ma ne mancano tante. In più, va detto, affrontiamo un campionato dove ogni weekend succede qualcosa che nessuno si aspetta. Oggi siamo una squadra diversa rispetto all’andata, una squadra che da pochi giorni ha aggiunto un tassello (Saunders, ndr) con caratteristiche particolari. Oltretutto questa settimana abbiamo dovuto fare i conti con un affaticamento di Banti e un problema di De Vico, e il lavoro è stato fortemente condizionato da questi piccoli intoppi. Dobbiamo saper affrontare questi gradini con lo spirito giusto. Rieti è una squadra con tanti chili, che va a rimbalzo con grande fiducia e che costruisce sugli extra-possessi gran parte dei propri vantaggi, soprattutto in trasferta. Dovremo scendere in campo con la giusta concentrazione”.

Andrea La Torre: Non siamo più la squadra di inizio stagione. Sicuramente dopo la sconfitta di domenica a Ferentino come gruppo siamo più pronti a reagire. Secondo me domenica contro Rieti sarà tutta un’altra storia. Ci siamo già passati da momenti difficili come questo, sappiamo che ritornarci non è una cosa bella. Domenica giocheremo con tanto spirito e voglia. Mike (Hall, ndr) per noi è stato una parte importantissima, ci è dispiaciuto molto per il suo infortunio. Sono certo che Saunders riuscirà a rimpiazzarlo nel modo migliore”.

I MEDIA UFFICIALI

ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del dtt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del dtt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. Non mancheranno inoltre approfondimenti settimanali sui telegiornali delle emittenti sopraelencate. Il match sarà poi trasmesso on-line in streaming su LNP TV PASS (tvpass.legapallacanestro.com), la nuova offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia e in video on-demand il campionato di Serie A2 2015/2016. Verranno inseriti poi continui aggiornamenti sulle pagine facebook di Pallacanestro Biella e dell’house organ Time Out, oltre che sul profilo twitter del Club e all’interno della sezione “Live” dell’App rossoblù (disponibile per dispositivi iOS e Android). A fine match sul sito www.pallacanestrobiella.it verranno pubblicate la cronaca della partita, le dichiarazioni della sala stampa e una ricca fotogallery.

INFO PER I TIFOSI

Domenica i botteghini del Biella Forum apriranno alle ore 16.00. Al palazzetto saranno come sempre numerose le iniziative degli Sponsor rossoblù: all’ingresso della tribuna verde ci sarà l’angolo di Fuorigioco per la vendita del merchandising ufficiale; prima della palla a due, dapprima ci sarà la premiazione sul parquet di Coach Michele Carrea quale miglior allenatore del girone Ovest per il mese di dicembre, omaggiato da Ponte con una special bottiglia di vino; dopodiché sarà la volta dei ragazzi del Settore Giovanile Banca Sella Biella che sfileranno sul campo davanti ai 500 dipendenti Banca Sella presenti in tribuna gialla. Dopo la presentazione delle due squadra, sarà Aurora Calabrese dell’accademia di canto Perosi di Biella a cantare l’inno nazionale. Nell’intervallo dalla partita, si esibirà infine sul campo il gruppo Spazio Danza.

Vi aspettiamo numerosi e carichi della vostra passione per i colori rossoblù!

Commenta
(Visited 81 times, 1 visits today)

About The Author