Angelico Biella, sotto le plance arriva Diego Banti

Angelico Pallacanestro Biella comunica di aver firmato in data odierna un accordo annuale con l’atleta Diego Banti, centro di 206 cm.

Nato a Pescia il 19 ottobre 1983, Diego conta oltre un decennio di esperienza sui parquet dei campionati di B e A2 e una parentesi da giovanissimo nella massima Serie, a Montecatini Terme, con all’attivo 7 presenze. Nelle fila del Club pistoiese è cresciuto, ha vissuto gran parte della propria carriera da cestista – sei stagioni, interrotte solo da una breve esperienza a Livorno – e raggiunto, nel 2003, il primo posto in B1. A Veroli, nel 2007, ha bissato il titolo ottenuto in Toscana, poi nelle stagioni successive si è trasferito a Modena e a Vigevano, piazza, quest’ultima, nella quale ha aggiunto in bacheca la terza promozione in Legadue. Nel 2009/2010 ha esordito con i ducali nel secondo campionato nazionale. Il viaggio in Piemonte lo ha portato nell’anno successivo a Casalpusterlengo; dopo appena dodici mesi Banti è passato quindi alla Scaligera Verona e nell’estate 2012 alla Pallacanestro Lucca, in A2 Silver. Dopo un anno e mezzo in biancorosso ha vestito le maglie della Paffoni Omegna e del Latina Basket; nel Lazio, la scorsa stagione ha chiuso con una media di 8.2 punti e 3.5 rimbalzi in 20.14 minuti di presenza in campo a partita. Diego va a integrare il reparto lunghi dell’Angelico per la stagione sportiva 2015/2016. Dal raduno biellese del prossimo 20 agosto sarà a disposizione del nuovo staff tecnico rossoblù; all’ombra del Mucrone indosserà la canotta numero 7.

Coach Michele Carrea commenta: “Ho avuto il piacere di lavorare con Diego a Casalpusterlengo durante la gestione Calvani. E’ un ragazzo solido, un atleta di grande esperienza che ha affrontato questa categoria raccogliendo risultati importanti. L’anno scorso a Latina non si è espresso come avrebbe voluto, ma il suo rendimento è stato influenzato dalle difficoltà che ha dovuto affrontare tutta la squadra. Cercavamo un lungo che bilanciasse la giovane età del nostro pacchetto esterni e che avesse la giusta esperienza. Tecnicamente Banti è un lungo dinamico e un ottimo ‘rullante’”.

Diego Banti si presenta così ai suoi nuovi tifosi: “Sono molto molto contento della scelta che ho fatto e non vedo l’ora di iniziare a lavorare. Biella è una piazza storica, in tanti aspirano a vestire questi colori. A Biella si respira il vero professionismo e poi il pubblico è davvero caloroso. Non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni e la tifoseria. Dei tifosi di Biella ne ho sentito parlare un gran bene, spero di disputare una stagione importante insieme alla squadra e di farli divertire”.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author