Angri, ESCLUSIVO Benincasa: "Contentissimi di coach Costagliola. Allestiremo roster giovane con 2/3 giocatori esperti"

Intervista esclusiva a Tony Benincasa, direttore sportivo dell’Angri Pallacanestro, società che milita in Serie C Gold Campania. Dal roster della prossima stagione alla ripartenza, fino al progetto giovani guidato da coach Costagliola e alle ambizioni della società. Ecco le dichiarazioni di Benincasa.

Il patron Campitiello ha ribadito obiettivi e ambizioni di Angri. Vi immaginate ancora ai vertici del campionato di Serie C Gold?Anche per la prossima stagione allestiremo un roster giovane arricchito di 2/3 giocatori più esperti, se poi saremo competitivi non saprei perché tutto dipenderà dalla capacità del coach Costagliola di creare un gruppo coeso e all’altezza del campionato che si andrà a disputare“.

Siete già al lavoro anche sul mercato? A quali profili state mirando e quali saranno le prossime mosse della dirigenza?Abbiamo alcuni giocatori che hanno firmato un biennale e l’obiettivo nostro sarà riconfermarli perché siamo soddisfatti di quanto dimostrato durante la stagione sportiva. Sul mercato per ora siamo ancora fermi in attesa di determinare con il presidente, soci e sponsor il budget che avremo a disposizione“.

LEGGI ANCHE: Forio, ESCLUSIVO coach Iovino: “Due anni super, la società è ambiziosa. Sul futuro…”

Angri, ESCLUSIVO ds Benincasa: “Obiettivo aumentare la competitività e visibilità della nostra società”

Ritieni che Angri avrebbe potuto ambire alla promozione in Serie B già in questa stagione o manca ancora qualcosa?Eravamo in corsa e nessuno degli addetti ai lavori avrebbe potuto pronosticare facilmente il vincitore finale. Avremmo combattuto fino alla fine sicuramente

Capitolo PalaGalvani, dove state ultimando i lavori di miglioria: ci sono novità in merito agli allenamenti e all’organizzazione dei camp estivi accennata dal presidente?Il PalaGalvani sarà ancora più bello e migliorerà di molto la fruibilità per i nostri atleti e per le famiglie. Sulla questione dei camp estivi non posso rispondere, perché stiamo ancora valutando attentamente con il presidente l’opportunità di riaprire ora il PalaGalvani in assoluta sicurezza per tutti“.

Angri riparte anche da te e da coach Costagliola, confermatissimo e anzi mai in discussione: il vostro sembra un progetto a lungo termine che ha quale obiettivo?Massimo Costagliola ha un contratto biennale con opzione per il terzo, per cui se non sarà lui a chiederci di voler andare via noi siamo contentissimi di proseguire insieme il progetto definito l’anno scorso: aumentare la competitività e visibilità della nostra società a tutti i livelli dal minibasket passando per le giovanili fino alla prima squadra“.

Infine, un messaggio ai tifosi: “Ai tifosi diciamo che stiamo lavorando per assicurare al basket angrese un futuro duraturo e ricco di soddisfazioni“.

Commenta
(Visited 420 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.