Angri riparte dalle certezze: confermato in panchina Massimo Massaro

Massaro ed Angri Pallacanestro, avanti insieme. La nuova avventura in C gold della società doriana inizia da una certezza: sarà Massimo Massaro l’head coach della formazione grigiorossa per la prossima stagione. Un’annata tutta da vivere per la società del presidente Alfonso Campitiello, pronta a tuffarsi nelle emozioni di un campionato in cui la posta in palio è alta, grazie alla guida di uno dei tecnici più preparati e vincenti del panorama cestistico campano e che già da tempo ha sposato il progetto Angri. Arrivato alla corte dei Doria nella stagione 15/16, quella dell’esordio in C, coach Massaro si è subito integrato con l’ambiente grigiorosso, venendo immediatamente amato dalla calda tifoseria angrese.
Dopo il suo ritorno sulla panchina doriana lo scorso anno, il coach napoletano ha condotto i condors in una delle stagioni più entusiasmanti e importanti della loro storia; il secondo posto in coppa Campania e l’arrivo per il secondo anno consecutivo nella finale regionale playoff sono solo alcuni dei traguardi raggiunti dal roster doriano nel corso di questa stagione che ha fatto sì che la società doriana si affermasse ancor di più ai vertici del basket regionale.
Apprezzato dunque, da parte della società grigiorossa, l’importante lavoro sul campo in primo luogo, poi la capacità di gestione del gruppo, in quanto coach Massaro è stato abile nel far amalgamare un roster apparentemente variegato, rendendolo forte e coeso sia dentro che fuori dal parquet.
Assieme a coach Massaro è stato confermato tutto lo staff tecnico della scorsa stagione, a testimonianza del fatto che la società angrese vuole dare continuità ad un progetto che Massaro ed i suoi uomini stanno costruendo tra le mura del Palagalvani e che mira ad essere vincente.
Il tecnico, il suo staff e la società sono già a lavoro per progettare la prossima stagione ed il roster che accompagnerà coach Massaro per i prossimi mesi.

Ecco le dichiarazioni del coach doriano:”Sono felicissimo e motivatissimo per questa mia terza stagione ad Angri, la seconda consecutiva. Ci apprestiamo ad affrontare questa nuova C gold, un campionato che si presenta ai nastri di partenza non molto diverso rispetto a quello della scorsa stagione. Cambiano ovviamente gli avversari; oltre alle solite e già affermate Maddaloni, Cedri, Bellizzi e le due Sarno, troveremo una Partenope di prima fascia, oltre alle neopromosse che sicuramente vorranno ben figurare.
Noi però pensiamo a noi stessi. Di comune accordo con la società, con cui sono in totale sintonia, stiamo costruendo una squadra con un occhio ai giovani, per ringiovanire il roster, ma con la presenza dei giocatori angresi, che come sempre andranno a costituire lo zoccolo duro della squadra. Vogliamo puntare ovviamente a far divertire il pubblico. Siamo contenti dell’annata che è trascorsa; ovviamente siamo rammaricati per quel canestro in meno che non ci ha permesso di continuare a sognare la B. Ma non ci fasciamo la testa, perché siamo stati protagonisti di un campionato di alto livello e che vogliamo ripetere anche quest’anno. Quindi, uniti più che mai, tutti insieme, con giocatori motivati più che mai. Ringrazio tutti per avermi accolto ad Angri, per aver avuto belle parole per me e per aver sempre creduto in me. Non vedo l’ora di ricominciare. Forza Angri!

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Angri

Commenta
(Visited 64 times, 1 visits today)

About The Author