Ap Masseria Santa Teresa prima gara del 2015 contro Galatina

Coach Morè: “La partita di sabato non è da sottovalutare”

L’obiettivo è iniziare il nuovo anno portando a casa i due punti. L’Ap Masseria Santa Teresa sa quanto sia importante chiudere il girone d’andata con qualche punto in più in classifica e aprire il 2015 in modo propositivo. Sabato 10 gennaio, alle 18,30, la squadra monopolitana ospita sul parquet dell’Ipsiam la “Magic Galatina”, formazione con cui è obbligatorio ma non scontato far bene. “La partita di sabato non è da sottovalutare, tra influenze e pausa natalizia non ci stiamo allenando sempre tutti assieme, nonostante le buone partite d’allenamento fatte durante le vacanze”, ha commentato coach Morè.
La partita di sabato è la penultima del girone d’andata e con l’ultimo match contro Corato è l’occasione giusta per trovare una nuova posizione in classifica, cominciando così il girone di ritorno con un nuovo spirito.
Novità post festiva è un nuovo arrivo nel roster monopolitano: Gaetano Di Mola play guardia di esperienza che andrà a sostituire Andrea Gentile, fuori città per motivi lavorativi. “Il nuovo arrivato si sta allenando bene, ha bisogno di un po’ di tempo per entrare in forma ma già da sabato farà parte dei dieci convocati. E’ un ragazzo che conosco bene e sono certo che non farà rimpiangere Andrea che contro il Brindisi ha fatto sentire la sua assenza”, ha dichiarato coach MOrè.

Il 2015 si apre con prospettive, ma anche progetti per la società dell’Ap Masseria Santa Teresa. Già in questi giorni si inizia a pensare a uno degli eventi annuali organizzati dall’Ap: la seconda edizione dell’All Star Game. La manifestazione sportiva organizzata dall’AP Monopoli in occasione della pausa pasquale del campionato: sul parquet dell’IPSIAM si affronteranno i migliori atleti under e senior della Serie D Pugliese di pallacanestro maschile in una gara spettacolo finalizzata alla promozione del movimento cestistico pugliese.
Continuano, inoltre, con ottimi risultati gli altri due campionati portati avanti dalla società: l’under l’under 14 e l’under 19. In particolare l’under 19, oltre a disputare un ottimo campionato, sta spesso offrendo a coach Morè giocatori che ben si prestano per la prima squadra dando una mano in molte occasioni.

La società invita tutti i cittadini al Pala Ipsiam, sabato 10 gennaio alle 18.30, per sostenere la squadra nelle prima partita in casa del 2015.

Commenta
(Visited 132 times, 1 visits today)

About The Author