Apu Udine, con Bergamo arriva la terza sconfitta stagionale

Seconda sconfitta casalinga, terza in stagione, per la co-capolista Apu Gsa Udine che nella nona di ritorno di serie B Citroën lascia passare 59-60 la Co.Mark Bergamo. E’ il quarto successo consecutivo al Benedetti per gli orobici (senza Bloise) che in via Marangoni sembrano esaltarsi. Sono tanti gli aspetti a cui si può appellare la formazione friulana anche se gli ospiti hanno prevalso con merito. Le imperfette condizioni fisiche di tante pedine (assenti Pinton e Poltroneri) che hanno impedito a coach Lardo e il suo staff di imbastire 5 contro 5 in allenamento per quasi tutta la settimana. Questo ha pesato sulla poca lucidità avuta nell’ultimo periodo dall’Apu Gsa che in precedenza ha chiuso il terzo quarto sul +12 dopo aver toccato anche il massimo vantaggio di +13 due volte sul 37-24 al 26’ e 40-27 al 28’. Calo fisico che forse giustifica pure i 30 punti subìti negli ultimi 10’ di gioco dopo averne presi 30 nei primi tre quarti. Oppure ancora il fischio arbitrale che sul 58-60 a -4” ha consegnato due liberi a Castelli anziché tre visto che, nel momento in cui ha subìto contatto falloso, Riccardo aveva staccato con i piedi da ben oltre l’arco dei 6,75. Ma tant’è. Castelli fa 1/2 dalla linea della carità e la vittoria va agli ospiti. Dopo la sosta per le finali di Coppa Italia, l’Apu Gsa tornerà in campo sabato 12 marzo a Desio.

APU GSA 59
BERGAMO 60

12-9, 25-22, 42-30

APU GSA UDINE
Castelli 15, Marchetti 4, Zacchetti 3, Truccolo 13, Nobile, Di Giuliomaria 4, Porta 12, Ferrari 7, Vanuzzo; non entrato: Maran. Coach Lardo.
CO.MARK BERGAMO BASKET
Planezio 2, Mercante 5, Panni 4, Milani 16, Scanzi 4, Chiarello 14, Pullazi 4, Ghersetti 11; non entrati: Permon e Saletti. Coach Ciocca.
Arbitri Andrea Valzani di Martina Franca (Taranto) e Alberto Perocco di Ponzano Veneto (Treviso).
Note Tiri liberi: Apu Gsa 8/17, Bergamo 14/25. Rimbalzi: Apu Gsa 43 (Castelli 8), Bergamo 33 (Chiarello 8). 5 falli: nessuno.

MASSIMO FONTANINI

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author