Aquila Basket Trento, Trainotti: "La squadra manca d'identità"

L’inizio di stagione di Trento è stato finora molto difficile. Tra campionato e coppa, sono arrivate sei sconfitte in sette partite, con l’unica vittoria nella prima uscita stagionale, in EuroCup, in casa contro il Partizan. Un successo seguito da sei ko in fila.

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il GM dell’Aquila Basket, Salvatore Trainotti, dice la sua sul momento della squadra allenata da coach Buscaglia: “Eravamo consapevoli che cambiar pelle, puntando su giocatori con diverse qualità rispetto al recente passato, avrebbe comportato il rischio di una transizione complicata. Ma avevamo altre aspettative“.

Non credo ci sia una causa scatenante per spiegare il nostro momento no, ma ve ne sono tante che si sommano assieme” – continua Trainotti – “Il problema più evidente, e finora irrisolto, è la mancanza d’identità. Probabilmente la squadra ha bisogno di un’aggiunta, ma preferiamo aspettare almeno un altro paio di settimane, in modo da avere le idee più chiare“.

Marble e Jovanovic sono sotto osservazione? Certo, ma come loro lo sono tutti” – conclude il General Manager di Trento – “Abbiamo Flaccadori che sta giocando ad alto livello, ma in questo momento nessuno può essere immune da critiche se ci troviamo all’ultimo posto in classifica”.

Foto da: YouTube.

Commenta
(Visited 107 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.