Ardita a Padova, ma è ancora emergenza

Archiviata la beffa di sabato scorso contro Bassano, l’Ardita Gorizia è pronta a rimettersi alla caccia dei due punti nel match di domani sul parquet della Guerriero Padova, quinta giornata di ritorno in serie C Gold.

I biancoblù cominciano a recuperare “i pezzi”, ma il periodo d’emergenza non è ancora finito. Nanut rientra dalla squalifica, così come Casagrande e Fornasari hanno smaltito influenze e malanni vari.

Per quanto riguarda Mucic e Manservisi, i due non si sono allenati per tutta la settimana. È sicuro il forfait dello sloveno, mentre l’esterno goriziano potrebbe provare la tenuta fisica nel pre partita.

 

Il coach Ardita Giovanni Busolini presenta così la trasferta patavina: «Il recupero solo parziale degli effettivi non ci permette di pensare alla partita che vorremmo e ci costringe ancora una volta in questo delicato momento della stagione ad improvvisare strategie anomale. Di fronte a noi ci sarà una squadra atletica e fisica, anche se non troppo esperta. Se riusciremo a fare qualche break grazie a buone conclusioni in velocità alternate ad attacchi ragionati forse riusciremo a metterli in difficoltà. Come sempre atteggiamento e determinazione condizioneranno prestazione e risultato».

 

Guerriero Padova-Ardita Gorizia si disputa domani alle 19 al palasport di via Ca’ Rasi a Padova, con arbitri Meneguzzi e Zuccolo di Pordenone. All’andata successo isontino per 80-72 dopo un tempo supplementare.

 

 

 Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author