Ardita Gorizia, tempo di derby contro Calligaris

Il 2016 cestistico dell’Ardita Gorizia si apre con una delle partite più sentite della stagione. Domani alle 20 nella palestra dell’Ugg di via Rismondo sarà derby contro la Calligaris Corno di Rosazzo. È una sfida che mette in palio punti preziosi nella corsa ai playoff, con tanti giocatori isontini su ambo i fronti: i motivi d’interesse, insomma, sono molteplici.

Il coach Ardita Giovanni Busolini presenta così il derby: «Assieme a San Vendemiano, la Calligaris ha il roster più completo e profondo. Per noi è un derby molto sentito, contro giocatori che ho allenato (Franco e Diviach, grande condottiero nella promozione in C con Fogliano), giocatori a cui abbiamo chiesto di unirsi a noi questa estate (i guerrieri Macaro e Braidot, uno dei miei idoli per carattere e attributi) e il “killer” vero Tonetti. Dopo la partenza di Piccini e con Tonetti in rientro dall’infortunio hanno faticato in questa prima fase a trovare gli equilibri, ma sono convinto che reciteranno un ruolo da protagonisti da qui in avanti. Per noi sarà motivo di grande orgoglio potercela giocare fino alla fine, a questo punto sappiamo quali sono i nostri limiti e su cosa dobbiamo lavorare».

In casa goriziana c’è voglia di bissare la vittoria compiuta in rimonta un anno fa, e per riuscirci l’allenatore biancoblu conta sul calore del pubblico locale: «Per la prima volta mi appello a chi ci segue, amici e parenti compresi, e li invito a venire a supportarci. Sarà una carica ulteriore per cercare di compiere un’impresa».

 

Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author