Arriva Cecina: i Raggisolaris cercano il colpo con una big

Sarà un PalaCattani vestito a festa quello che domenica 7 febbraio alle 18 ospiterà il match tra Raggisolaris e GR Service Cecina. Prima e durante la partita si terrà l’evento “Scuola di Tifo” organizzato dalla Raggisolaris Academy in collaborazione con la Federazione Italiana Pallacanestro e Scuola di Tifo, Associazione di Promozione Sociale nata con l’obiettivo di promuovere una cultura sportiva ‘positiva’ mettendo in risalto i valori più nobili dello sport (vedi altro comunicato stampa allegato). La cornice di pubblico perfetta per una gara molto importante per i Raggisolaris. La sconfitta maturata negli ultimi secondi a Cento ha lasciato l’amaro in bocca ai manfredi, intenzionati ora a vincere per la prima volta in stagione contro una big del campionato. Coach Regazzi avrà tutti gli uomini a sua disposizione, compreso il nuovo arrivato Riccardo Iattoni.

 

L’AVVERSARIO La GR Service Cecina occupa il secondo posto in classifica insieme a Cento e a Piacenza, un ottimo piazzamento nonostante il periodo di flessione che sta vivendo da inizio gennaio con tre sconfitte maturate nelle ultime cinque partite. Un ruolino di marcia che non sminuisce assolutamente il roster di coach Campanella, composto da giocatori d’esperienza e di talento. La forza di Cecina è nel gruppo come testimoniano le statistiche e i punti equamente distribuiti tra i giocatori. Il play Lorenzo Caroti è il miglior marcatore con 11 punti di media, seguito da Maurizio Del Testa (10.8), Antonio Gambolati (10.2) e da Francesco Fratto (10), anche se le armi in più della GR Service sono la difesa e l’aggressività. Rispetto alla gara d’andata nelle file toscane ci sarà l’ala grande Giacomo Dell’Agnello, figlio d’arte, che ha debuttato con la nuova maglia domenica scorsa contro Monsummano.

 

DICHIARAZIONI PRE PARTITA “Arriviamo dalla migliore settimana di allenamenti della stagione – spiega l’ala Federico Zambrini – e la prestazione contro Cento ci ha portato grandissima carica. Peccato non essere riusciti a vincere ed essere arrivati ad un passo dal traguardo, ma da quella partita dobbiamo ripartire. Abbiamo tanto entusiasmo e voglia di vincere contro una delle squadre più forti del campionato, per toglierci questa soddisfazione e regalarla anche ai nostri tifosi. L’arrivo di Iattoni, giocatore che conoscevamo tutti molto bene, ci darà un grandissimo contributo e si è calato molto bene nella nuova realtà sin dal primo giorno. Siamo davvero concentrati per fare bene contro Cecina, squadra molto aggressiva e completa che andrà affrontata con la massima attenzione e con quella cattiveria agonistica che è mancata negli ultimi minuti a Cento. Fare un colpo grosso in casa sarebbe fondamentale anche in vista di un mese di febbraio che ha in calendario tante partite difficili”.

 

Dopo la partita con Cecina, i Raggisolaris saranno impegnati in casa della Dulca Santarcangelo sabato 13 febbraio alle 21, poi avranno due incontri casalinghi consecutivi. Mercoledì 17 alle 20.30 contro la Gioiellerie Fabiani Monsummano e domenica 21 alle 18 contro la NTS Rimini.

Per essere sempre aggiornati sui Raggisolaris è on line il canale YouTube della società, ricco di interviste e di filmati storici. Questo l’indirizzo: http://www.youtube.com/user/Raggisolaris/video
Luca Del Favero
Addetto Stampa Raggisolaris Faenza

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author