Niente da fare per l'Artarredo: Gara-3 è di Casina

Sport Club Casina 70 – Artarredo 54

Parziali : 19-13, 16-15, 16-14, 19-12.
Casina : Penserini 0, Filippi 0, Menechini 14, Vezzosi F. 18, Meglioli 0, Vezzosi M. 0, Mammi 5,
Costi 11, Nasi 11, Benvenuti 11, All. Bellezza.
Artarredo : Cazacu 0, Giraud 12, Verti 0, Berni 13, Foschi 0, Leonardi 25, Baldi 1, Gasparini 2,
Oppo 1, All. De Martino.
Arbitri : Fontanini, Di Giovanni.

Niente da fare per l’Artarredo in gara tre contro un’ottima Casina che vince meritatamente la bella. Troppo grande la differenza sotto le plance tra le due squadre ma certo non si può dire che i ragazzi di coach De Martino non ce l’abbiano messa tutta per contrastare gli uomini di Bellezza. Gara dura quella di questa sera con i padroni di casa che subito vogliono imporre il loro gioco con un imperiale capitan Vezzosi al quale in questa fase risponde il miglior Leonardi della stagione praticamente perfetto dal via a fine gara con un ottimo 50% dalla lunga distanza e un’ottima difesa. 19 a 13 per Casina alla fine del primo periodo. Coach De Martino fatica a gestire tatticamente la forza dei lunghi di casa, la sua difesa non riesce a seguire le sue direttive. Costi e Vezzosi trascinano verso la salvezza i loro ma trovano il trio Leonardi, Giraud e Berni che non vuole lasciarli scappare così al riposo il punteggio dice Casina 35, Artarredo 28. Allunga al ritorno in campo Casina fino anche al più 19 ma l’orgoglio non manca certo ai ragazzi borgotaresi che iniziano un altro recupero fino al meno tre ma sul tiro del possibile pareggio di Giraud si spengono le ultime speranze per l’Artarredo. Da qui in poi iniziano a mancare le forze, Menechini mette un altro incredibile sigillo su tre ottime prestazioni, il terzo quarto dice 51 a 42 per i padroni di casa. Nell’ultima frazione di gioco ci provano Berni, Giraud e Gasparini a contenere Benvenuti senza risultato. Verti, Foschi, Cazacu e Oppo spendono le ultime energie e Casina raggiunge la sua meritata salvezza vincendo 70 a 54. Ora l’Artarredo aspetta la perdente di gara tre tra S.Ilario e Magreta per giocarsi la salvezza nell’ultimo scontro di stagione ancora al meglio delle tre gare.

Fonte: Ufficio stampa Valtarese Basket

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author