Ass. Atria Ruggi in ripresa, battuta Potenza. Settore giovanile OK

Altra vittoria e altri due punti conquistati in classifica. Le ragazze di coach Pignata si sono imposte 63-75 a Potenza.

 

Una partita non brillantissima per le salernitane che hanno concesso troppo nella metà campo difensiva. C’è però da rimarcare l’assenza anche questa settimana di Di Pace e Bruccoleri per infortunio e il problema falli che fin da subito hanno condizionato le nostre lunghe. Regna infatti l’equilibrio nel primo e secondo periodo di gioco (19-19 a fine primo, 31-31 all’intervallo), fase in cui il team caro a patron Pignata non è riuscito a trovare le giuste contromisure. Alla ripresa però, il duo Guastafierro – Alfinito si carica praticamente la squadra sulle spalle, creando quel solco che permette di incanalare la gara sulla giusta via, 42-51 al trentesimo. D’altro canto però le potentine bianco – rosse non mollano e trascinate da una super Berterame (31 pt per lei), non consentono alla ruggine di prendere il largo. Buona la prova in cabina di regia di Gentile e Zlaticanin, ma c’è e si può ancora migliorare, visti anche i prossimi impegni di Coppa Campania e campionato.
Giovedi infatti, turno infrasettimanale con gli ottavi di Coppa Campania “Dante Maiorani”: ospiti dell’Ass. Atria Ruggi Salerno, sarà la Polisportiva Sorrento dell’ex Sara Braida.

SETTORE GIOVANILE. L’ under 14, riscatta subito la sconfitta di Cercola e supera, sempre in trasferta, il Basket femminile Stabia 37-48, conquistando la seconda piazza della classifica al termine del girone di andata. Bene anche l’under 13 maschile della Scuola Basket Salerno di coach Foccillo, che vede disimpegnare in squadra anche giovani del nostro minibasket. Battuto Battipaglia 29-43.

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author