Aurora Jesi, arriva Andrea Quarisa

L’Aurora Basket Jesi comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con l’atleta Andrea Quarisa, reduce da due annate in Serie B con la maglia della Cestistica San Severo.
Centro di 204 cm per 109 kg, Andrea Quarisa è nato a Venezia il 19 aprile 1992, dove ha iniziato in tenera età a praticare pallacanestro per poi spostarsi, a 12 anni, nel rinomato ed importantissimo settore giovanile della Benetton Treviso, con il quale conquista uno scudetto Under 19 nel 2011 (con annesso inserimento nel miglior quintetto della manifestazione) ed alcune chiamate nelle squadre Nazionali giovanili.
Successivamente passa al mondo dei basket professionistico, andando a Latina prima ed Agrigento poi in DNA, per poi passare tra le fila di Casalpusterlengo nel 2013/14 a soli 22 anni, iniziando ad assaggiare i parquet dei più importanti campionati italiani. Nel 2014/15 veste la maglia della Tramec Cento in Serie B, dove compie il definitivo salto di qualità e si conferma tra i giovani più interessanti del terzo campionato nazionale, con 6.7 punti e 5.6 rimbalzi in 16.9 minuti di utilizzo. Nelle ultime due stagioni ha giocato sotto la guida di coach Piero Coen, vecchia conoscenza del basket jesino, con la maglia della Cestistica San Severo: nella prima stagione segna 12.7 punti conditi da 11.5 rimbalzi ed un ottimo 20.9 di valutazione, prima di vedersi costretto a fermarsi ai box per un infortunio al ginocchio. Tornato a pieno regime nella stagione scorsa, sempre agli ordini di Coen, Quarisa ha terminato l ’annata con 6.6 punti e 7.0 rimbalzi di media nei playoff.
Quarisa è un centro con grande presenza fisica sotto canestro ed ottima tecnica per un lungo delle sue dimensioni, e contribuirà a dare fiato al reparto lunghi titolare arancioblu formato da Ihedioha e Rinaldi.
“Sono orgoglioso e carico per questa nuova avventura con la maglia dell’Aurora Basket Jesi – esordisce Quarisa -. La Serie A2 è stato un mio obiettivo da sempre e quindi ringrazio la società e lo staff tecnico per l’opportunità che mi sta dando. Spero di far bene e di affermarmi in questo campionato, e prometto sacrificio, sudore e cuore per ogni partita. Non voglio dire le classiche parole scontate, ma ribadire innanzitutto la mia felicità per questa avventura. Chiudo ringraziando inoltre Piero Coen, che è stato per me più di un allenatore, e che mi ha fatto crescere tantissimo negli ultimi 2 anni”.

Andrea Quarisa vestirà la canotta della Termoforgia Jesi numero 11.

Fonte: ufficio stampa Jesi

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author