Aurora Jesi e CAB Stamura Ancona insieme per lo sviluppo del settore giovanile

Aurora Basket Jesi e CAB Stamura Ancona, la prima alla sua diciannovesima esperienza in Serie A, l’altra tradizionalmente vocata all’attività di settore giovanile, raggruppano le forze con un accordo storico che crea nelle Marche un polo cestistico giovanile tra i più importanti a livello nazionale.

L’accordo siglato nei giorni scorsi ed ufficializzato questo pomeriggio in conferenza stampa aggrega più di 1.000 giovani cestisti, creando i presupposti per una collaborazione duratura e di reciproca soddisfazione.

La Stamura Ancona ha dalla sua un’esperienza consolidata nella cura dei giovani, testimoniata, Achille Polonara docet, dalla capacità di creare talenti da mettere a disposizione del basket nazionale. L’Aurora Basket occupa stabilmente ormai da quasi vent’anni il palcoscenico dei massimi campionati nazionali ed ha sviluppato nel tempo , affidandosi ad istruttori professionisti, un’attitudine a lavorare e ad investire sui giovani, con programmi in continuità tra settore giovanile e prima squadra, con l’obiettivo di inserire i migliori nel gruppo della Serie A2.

Unire le forze significa dunque dar vita ad una realtà in grado di presidiare tutte le categorie di settore giovanile, in un clima di proficuo interscambio di esperienze e giocatori, fornendo al tempo stesso l’opportunità ai migliori di sognare un posto in Serie A con la casacca dell’Aurora Basket a due passi da casa.

L’accordo tra le due storiche società marchigiane prevede importati sinergie sia a livello tecnico, garantendo agli iscritti un livello di insegnamento elevato, sia manageriale, fondendo esperienze di livello vissute sul campo da parte delle due società nel panorama nazionale del settore giovanile.

Molto soddisfatto dell’accordo l’Amministratore Unico dell’Aurora Basket Altero Lardinelli: ”Per una società come la nostra – commenta il dirigente aurorino – , che negli ultimi anni ha iniziato ad investire nel settore giovanile complice l’attenzione della famiglia Fileni, siglare un accordo del genere con una società di forte tradizione per il lavoro sui giovani come la Stamura è un fatto storico e fonte di immensa soddisfazione. Creeremo i presupposti per una proficua e duratura collaborazione con i nostri amici di Ancona mettendo a disposizione la nostra esperienza e le opportunità che possiamo fornire disputando un torneo importante come quello di Serie A2. Sono certo che da questo accordo di collaborazione nasceranno grandi possibilità di crescita per entrambe”.

L’accordo, di durata quinquennale, che entrambi si augurano di poter estendere alla scadenza, prevede che dalla prossima stagione, dall’Under 16 in poi, si formeranno gruppi altamente competitivi a livello nazionale, dando la possibilità ai migliori elementi di entrambe le società di formare un’unica squadra che possa risultare tra le più attrezzate del territorio. Per tutti l’opportunità di avere una squadra di Serie A2 come l’Aurora Basket pronta ad accogliere i prospetti più talentuosi e futuribili.

Queste le parole di Corrado Albanelli, direttore sportivo del CAB Stamura Ancona: “Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo accordo con l’Aurora Basket, vogliamo creare sinergie importanti per trasformare il movimento giovanile marchigiano, già eccellente di suo, in un movimento ancora migliore, cercando di trovare il giusto equilibrio tra 2 società di grande rilievo come Aurora e Stamura. Uno degli scopi di questa collaborazione sarà certamente quello di creare giocatori che, un giorno, possano sbarcare in una squadra di livello come l’Aurora Basket che milita da tanti anni in A2, ma anche giocatori che possano far comodo alla C Nazionale della Stamura. Per noi sarà un onore usufruire dei palcoscenici importanti a livello giovanile che l’Aurora Basket ci mette a disposizione, e sarà importante lavorare bene insieme per raggiungere traguardi non da poco”.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author