Aurora Jesi: l'U15 conquista il primo posto e vola alla fase interregionale

FILENI AURORA BASKET JESI – CONSULTINVEST PESARO 73-64

 

PARZIALI: 22-20; 19-14; 17-21; 15-9

 

TABELLINI:

 

JESI: Mentonelli 18, Strappato 2, Bernardini, Carbonetti, Giacchè, Bellagamba, Cecchini, Moretti 7, Massani 9, Bordoni 8, Galiano 10, Bartolucci 19.  All. Raffaeli Ass. Costagliola, Rettaroli.

 

PESARO: Magi 5, Del Prete 2, Giunta 1, Imperatori, Bonci 10, Mongaretto, Parlani 17, Cecchini 4, Bacchiani 8, Pensalfini 4, Onofrio 4, Centis 8.  All.Pentucci  Ass.Iannetti.

 

Prosegue il momento magico per il settore giovanile jesino: dopo gli Under 19 questa volta sono gli Under 15 del trio Raffaeli-Costagliola-Rettaroli a festeggiare la vittoria del campionato.

In una palestra Novelli gremita, i leoncelli superano la VL Pesaro al termine di un incontro palpitante, conquistando con una giornata di anticipo il primo posto nel campionato di eccellenza marchigiano. La prima metà di gara ha visto, inizialmente, una netta prevalenza degli attacchi prima che la difesa arancioblù salisse di tono, nonostante una situazione falli complessa. L’ottimo impatto della panchina ha permesso però ai leoncelli di allungare sino al 41-34 dell’intervallo.  Al rientro dagli spogliatoi il tono agonistico dell’incontro è salito ancora con Jesi che ha cercato di dare un’impronta decisiva al match. La VL ha provato una timida reazione ma il tabellone al suono finale recitava 73-64 per gli arancioblù, punteggio che consegna il titolo regionale alla formazione jesina.

 

Al termine della gara il commento raggiante di coach Marco Raffaeli:  “Sono davvero emozionato e felice per questo grande risultato!! Sono 3 anni che li alleno ed ogni anno abbiamo migliorato il piazzamento. Quest’anno i ragazzi hanno fatto davvero un miglioramento incredibile, mese dopo mese con un crescendo che forse nemmeno io mi aspettavo. Abbiamo dovuto convivere con una serie infinita di infortuni, ma malgrado questo i ragazzi non si sono mai arresi! Li ringrazio di cuore per quello che mi danno ogni giorno, ma adesso viene il bello…”

 

Prossimo appuntamento per gli aurorini dal 5 al 7 giugno in Umbria, dove, nella fase interzonale, affronteranno la BluOrobica Bergamo, il Lido di Roma e la vincente dello spareggio tra la quarta emiliana e la terza campana, con l’obiettivo di conquistare  la seconda finale nazionale in stagione.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author