Auxilium CUS, Arioli: ‘Sarà una serie, garantito!'

Nell’ultima riunione tecnica ci siamo domandati quante volte quest’anno abbiamo già alzato l’asticella, perché ne abbiamo un po’ perso il conto’. In vista della gara di andata della serie di semifinale playoff con la Crocetta (sabato 20 maggio, PalaBallin, ore 21), il coach dell’Auxilium CUS, Antonello Arioli, vede la sua squadra un po’ come ad un saltatore in alto che nel corso di una stagione ha già più volte ritoccato il proprio personale. E che sa di poterlo fare ancora, perché i margini ci sono.
‘Una semifinale ha grande valore per una squadra come la nostra, partita senza i riflettori addosso e tutto sommato tra lo scetticismo generale di chi vedeva il basket di vertice del CUS Torino come un’ambizione legata al passato e non al presente. E invece siamo qui, a dispetto di tanti, a cercare di tenere alto il nome di una Società che nel basket, passato e recente, ha significato qualcosa di importante, e poco importa se di fronte abbiamo una formazione che in regolar season non ci ha fatto vedere la palla sia all’andata che al ritorno, e che vanta con ogni probabilità il miglior quintetto e il migliore allenatore di questa stagione. Daremo il massimo – conclude il coach gialloblu – e giocheremo per superarci ancora una volta, lo dobbiamo a noi stessi, a chi ci ha preceduto e a chi ci sarà dopo di noi. Sarà una serie, garantito!’.

Fonte . Uffi stampa Auxilium Cus Torino

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author