Auxilium Cus Torino, firma Simone Orsini

Primo passo nella nuova stagione per l’Auxilium CUS Torino Basketball, che disputerà per la quinta volta di fila il campionato di serie B. Alla corte di coach Antonello Arioli approda Simone Orsini, talentuoso prodotto del floridissimo vivaio del Don Bosco Livorno.
Play-guardia, 188 cm, 19 anni lo scorso 22 aprile, Orsini è reduce da una stagione molto positiva, dove si è ritagliato spazio e minutaggio in Prima squadra in B, contribuendo al raggiungimento della prestigiosa semifinale playoff (eliminazione per mano di Siena), mentre a livello giovanile ha conquistato un amaro quanto comunque importante secondo posto alle Finali nazionali Under 19 Elite (sconfitta di due punti all’overtime contro la Stella Azzurra Roma). 
Nel corso delle ultime due stagioni inoltre è entrato a più riprese nelle liste delle Nazionali Under 18 e 19. 
Al termine della scorsa stagione Orsini ha partecipato alla Summer League organizzata dal CUS nell’ambito dei Trials Universitari 2015, in cui ha confermato di possedere doti tecniche e di carattere, e ha convinto appieno lo staff cussino.
‘Sono felicissimo per la nuova avventura – dice il giocatore livornese -, non vedo l'ora di incominciare. Ho tanta voglia di far bene, di crescere e di migliorarmi. sia come giocatore che come uomo, visto che sarà la mia prima esperienza lontano da casa’.
Inserito nel progetto sportivo e accademico promosso dalla Società, Orsini non sarà a Torino soltanto per giocare a basket: ‘Ho deciso di iscrivermi a Scienze motorie, seguendo così le orme di mia madre: ho scelto questa facoltà perché amo lo sport e tutto ciò che gli sta intorno’.
Un pensiero convinto va infine al Don Bosco Livorno, Società che lo ha cresciuto e lanciato sulla ribalta nazionale: ‘Ringrazio infinitamente la dirigenza e gli allenatori per il supporto e le opportunità che mi hanno dato in tutti questi anni’.
Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author