Avellino, coach Sacripanti: "Vogliamo il primo posto nel girone"

E’ tempo di Champions League per la Sidigas Scandone Avellino che archiviata l’ultima di campionato del girone di andata con una sofferta vittoria in casa vuole ripetersi anche nella competizione europea. Una vittoria significherebbe contendersi il primo posto contro Tenerife la prossima settimana. Palla a due alle ore 20.30 in diretta Raisport HD.
Coach Sacripanti non ammette errori, il primato in BCL è un altro fondamentale obiettivo: “Per noi è una partita molto importante perché in caso di vittoria ci permetterebbe di andare a Tenerife per giocarci il primo posto in classifica nel nostro girone. Giochiamo contro una formazione ben allenata con tanto talento sul perimetro capace di situazioni tecniche tattiche abbastanza particolari. Dovremo essere bravi a controllare il ritmo della gara e soprattutto a limitare le palle perse. La pericolosità dei loro esterni è una delle loro armi principali, andranno arginati con una buona collaborazione del nostro pacchetto lunghi.”
Il KK Mornar è ormai fuori dai giochi ma il coach biancoverde crede che questo possa consentirgli di approcciare alla gara con meno pressioni rispetto al suo team: “Loro ormai non possano più qualificarsi, questo è un fattore che non gioca a nostro favore, potrebbe farli giocare con più serenità, tranquillità e con la mente sgombra ed è per questo che non sono ammessi cali di concentrazione. Come detto più volte il nostro obiettivo è quello di qualificarci al primo posto per saltare il primo turno dei play-off.”

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author