Avellino, Oldoini in vista dello Juventus Utena: "Loro pericolosi dall'arco dei tre punti, servirà massima intensità difensiva"

La Sidigas Avellino si prepara ad affrontare i lituani dello Juventus Utena nella gara d’andata dei quarti di finale di FIBA Europe Cup.

L’assistente di coach Sacripanti, Oldoini, ha analizzato i pregi e i difetti della squadra lituana: “Utena è una squadra molto offensiva, che ha totalizzato 81 punti di media a partita in questa competizione, quindi dobbiamo alzare il livello della nostra difesa e colpire in contropiede. Hanno una varietà di schemi infinita e sanno tirare molto bene da tre punti, invece in difesa preferiscono la zona e in qualche momento della partita fanno pressione a tutto campo. Hanno grandi individualità come LaRon Dendy e Buterlevicius, grande tiratore da fuori. L’obiettivo è contenere le loro percentuali al tiro ed essere più aggressivi possibili. Sicura l’assenza di Shane Lawal, che sta svolgendo un lavoro di riabilitazione fisica, gli altri sono tutti a disposizione di coach Sacripanti.”

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author