Avellino, Sacripanti: "Cerchiamo una nuova chimica di squadra"

Forte del 3° posto nella stagione regolare 2015/16, con tanto di semifinali Playoff perse in gara-7 con Reggio Emilia, oltre che finalista della scorsa edizione della Coppa Italia, la Sidigas Avellino merita a pieno titolo di far parte delle magnifiche quattro che da domani si contenderanno la Supercoppa italiana 2016.

In conferenza stampa, per gli irpini, ecco coach Pino Sacripanti e Marques Green. Comincia il 46enne allenatore canturino: “Abbiamo perso un giocatore come Nunnally, è vero. Ma abbiamo confermato altri elementi importanti per la squadra, come Leunen e Marques. Ci sarà molto da lavorare, siamo quasi del tutto nuovi. Cercheremo di inserire tutti al meglio ed il prima possibile”.

Questo, invece, il pensiero del 34enne di Norristown, Pennsylvania. “Grazie alla mia esperienza, cercherò di aiutare la squadra e i nuovi arrivati” – afferma Green – “Nei primi allenamenti ho visto un’attitudine giusta e questo non può che essere un’ottimo inizio in vista della nuova stagione”.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.