Avellino, ucciso il fratello di Ragland. Il play statunitense sarà assente per i quarti di finale playoff

Improvvisamente si respira un’aria pesante, che sa di dolore e incertezze, in casa avellinese.

Ieri sera Shawn Ragland, fratello minore del play statunitense Joe, ha perso la vita, ancora sconosciute le cause effettive della morte. Pare che il fratello del numero 1 biancoverde, sia stato coinvolto in una sparatoria ma si attendono notizie ufficiali a riguardo.

L’unica certezza è che Joe Ragland raggiungerà la famiglia negli USA, in un momento di dolore così profondo e, con molta probabilità sarà assente per le prime due gare di playoff contro Reggio Emilia, che si terranno sabato e lunedì prossimo tra le mura amiche di Avellino.

Un punto interrogativo che fa vacillare la Sidigas, considerando l’importanza del giocatore.

 

Commenta
(Visited 325 times, 1 visits today)

About The Author