Avellino, Vitucci: “Mettere in campo una prestazione solida ed attenta”

Vitucci presenta la prossima sfida dei lupi: “Mettere in campo una prestazione solida ed attenta” 

Continua il lavoro settimanale dei lupi in vista  della prossima sfida in programma domenica, 20 novembre. L’ottava giornata di campionato vedrà, il team biancoverde impegnato sui legni del PaladelMauro contro la neo-promossa, Dolomiti Energia Trento. 

Nella consueta conferenza settimanale, Frank Vitucci presenta la gara dicendo: “È una sfida che viene dopo la sconfitta di Sassari, che è una ferita aperta e sanguinante soprattutto per il modo nel quale è arrivata. Sono però convinto, che pur bruciando sconfitte del genere, maturate nei finali di partita, queste ci abbiano portato a crescere ulteriormente e ad avere esperienza nelle partite importanti. Lunedì scorso, abbiamo giocato mettendo molto dal punto di visa del volume raccogliendo poco. Questo deve essere la molla motivazionale per essere più efficaci dal primo all’ultimo possesso. Ora – continua il tecnico friulano – abbiamo bisogno di tornare a vincere e di mettere in campo attenzione e voglia agonistica. Un po’di pressione c’è ed è logico. Mi sta anche bene. Esser pungolati ci obbliga a fare le cose con maggiori attenzione. Con Pesaro era situazione simile e le reazioni sono arrivate. La squadra ha sempre risposto nel modo adeguato e deve continuare a farlo, anche in modo migliore. Incontreremo una Trento che ha la serenità di essere una neopromossa e che, alle conferme di alcuni pezzi della stagione passata, è riuscita ad affiancare giocatori di livello, come ad esempio,  Mitchell. Hanno atletismo e talento, sono presenti a rimbalzo e spingono molto il ritmo partita. Dovremo mettere sul parquet una prestazione solida per poter avere la meglio su una squadra che, come noi, staziona nel gruppo molto compatto alle spalle delle prime della classe”. 

NOTE – Aggiornamenti durante e nel post partita verranno pubblicati sul sito ufficiale www.scandonebasket.it e sui canali social Facebook (S.S. Felice Scandone Avellino 1948) e Twitter (@ScandoneBasket).

Ufficio Stampa Sidigas Avellino

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author