Azzurra Cercola sconfitta contro Capaccio

Serie B: Azzurra Cercola – Pol. Capaccio 41- 56

L’ Azzurra Cercola perde in casa, al cospetto di una più esperta e rodata Pol. Capaccio, ma non demerita. L’ abbrivio alla gara è da considerarsi da brividi, in pratica, tra infortuni ed impedimenti, senza allenamenti per circa due settimane, con Di Donato al rientro in gara senza mai allenarsi e Ruggero con un solo allenamento nelle gambe, senza contare le pesanti assenze di D’ Avolio e Cuomo, oltre a quelle ormai storicizzate di Scarpati, Piccioli e Di Stefano, con Martinengo all’ esordio stagionale, ma ancora lontana dall’ intesa con le compagne, le vesuviane sciorinano quanto di buono è nelle loro possibilità, senza demordere. A suggellare un buon inizio di gara, che tiene in scacco, la Pol. Capaccio, che pure si presenta in sole 7 unità, per la concomitanza con una partita giovanile, che la priva delle sue Under, è l’ ottima prova di una convincente Di Bello, che tiene bene il campo e permette a coach Cavaliere di poter contare su di una importante rotazione in più. Si gioca alla pari per 17′, anzi fino a quel punto è Cercola a tenere il pallino del gioco, essendo in vantaggio di 5 punti. Purtroppo, proprio sul finale di tempo, l’ attacco vesuviano, inopinatamente, s’ inceppa, permettendo alle salernitane di piazzare, a cavallo dei due tempi, un terribile break di 19-0, che di fatto chiude la gara. Nel terzo quarto, Cercola prova anche a rientrare, avvicinandosi fino al – 7, ma le scarse rotazioni e la scarsa condizione fisica, limitano il tentativo di recupero di Ruggero & co. Capaccio vince e si gode il terzo posto in solitario.

Azzurra Cercola 41

Barone, Ruggiero 11, Tavormina, Persico 2 , Cozzolino ne, Di Donato 2, Di Bello 3, Gemini 12, Martinengo, de Martino ,Cannavale 9, Liguori 2. Coach Cavaliere

Pol. Capaccio 56

Calonico 2, Trotta 11, Di Donato 14, Memoli 17, Fereoli 4, Di Cunzolo 8 , Coralluzzo. Coach Di Mauro

Commenta
(Visited 60 times, 1 visits today)

About The Author