Azzurrina: a Francavilla Fontana l'incoraggiamento di coach Lucchesi

E’ coinciso con il ritorno di Azzurrina a Francavilla Fontana, il primo passaggio stagionale del Settore Squadre Nazionali Femminili in Puglia. Hanno assistito alla sessione di allenamenti svoltasi nel Brindisino sia il responsabile tecnico SSNF, Giovanni Lucchesi, che l’allenatore della nazionale, Roberto Ricchini.

Il primo a scendere in campo, nella scuola della palestra San Francesco, sotto la guida del referente tecnico Bifulco, dell’allenatore Alba e dei loro collaboratori, è stato il gruppo della classe 2002. A seguire, la selezione 2000-2001, attesa in aprile dalla partecipazione al Trofeo delle Regioni: “Un gruppo fisicamente interessante e con discreta qualità tecnica – ha osservato Lucchesi a conclusione della sua domenica pugliese – Il lavoro effettuato sulle atlete si percepisce immediatamente, così come i margini di miglioramento su cui lavorare. Queste ragazze hanno fame di indicazioni, correzioni, consigli. In ogni regione che visitiamo, invitiamo gli addetti ai lavori ad una maggiore comunicazione, a parlare di più di pallacanestro: non solo di come si posizionano le mani per un passaggio, ma anche di modelli di giocatrici, di figure di riferimento”.

E con il massimo campionato in tv, l’occasione di confronto può arrivare dalla semplice visione delle gare, come ha ricordato alle ragazze coach Ricchini: “Ogni settimana viene trasmesso un incontro di A1 femminile: è importante che le giovani atlete lo seguano in tv. Senza contare che quel palcoscenico che oggi le ragazze guardano da spettatrici, domani potrebbe coinvolgerle in prima persona”.

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author