B.Ethic Ferrara, Rosa Cupido a Tuttobasket.net: "Coppa Italia esperienza formativa, ora ripartiamo dalle buone cose viste a Costa!"

Napoletana, classe ’92, ha emigrato per trovare il giusto spazio e  e le dovute soddisfazioni.

La B.Ethic Ferra ha nel suo play uno dei punti di forza della formazione emiliana arrivata fino alle semifinali di Coppa Italia appena concluse a Costa Masnaga; il suo nome è Rosa Cupido, ex Saces Napoli, Stabia e Ariano Irpino e Vigarano.

Noi di Tuttobasket.net l’abbiamo raggiunta telefonicamente  e Rosa ha risposto presente con la sua consueta educazione e gentilezza. Ora proverà con la sua Ferrara a raggiungere la miglior posizione play off possibile; per ora è quarto posto nel girone B in condivisione con Civitanova Marche.

 

Coppa Italia da protagonista! Cosa ti porti da questa esperienza?
‘Da questa esperienza bellissima porto sicuramente dietro tutte le emozioni positive e negative (purtroppo) che mi serviranno sicuramente a migliorare e crescere ancora! Personalmente la sconfitta in semifinale, oltre la delusione per essere state eliminate, mi servirà per continuare a lavorare ed avere nuovi stimoli e nuovi obiettivi! Ma soprattutto mi porto la consapevolezza che anche noi “ferrara” possiamo giocarcela con tutte le squadre come abbiamo dimostrato!’
Riparte il campionato Cosa vuole ottenere Ferrara?
‘Adesso la prossima giocheremo in casa contro stabia, il nostro obiettivo è continuare a fare bene come atteggiamento e gioco di squadra in vista dei playoff e cercare di ottenere il miglior risultato possibile!!’
La tua personale stagione? Il perché della scelta di Ferrara?
‘Questa stagione risulta essere molto diversa da quella dell’anno scorso, soprattutto per come è strutturata la squadra io ho un ruolo diverso e quindi responsabilità differenti, l’unica nota negativa è che per un motivo o per un altro non sono mai riuscita ad essere in perfetta forma a causa di vari acciacchi, ma si lavora sempre senza fermarsi mai! La mia scelta di ferrara è arrivata perchè quando mi è stato presentato il progetto mi è piaciuto fin da subito, poi ferrara città la conoscevo già dall’esperienza di vigarano, e quindi ho preso questa decisione!’

 

 

Commenta
(Visited 57 times, 1 visits today)

About The Author