Bakery Piacenza, arriva Alto Sebino: il prepartita con Giacomo Sanguinetti

Dove: PalaFranzanti, Piacenza

Quando: sabato 25 febbraio, ore 21:00

Arbitri: Lucarella Danilo di Leporano (TA) e Lillo Denny di Brindisi (BR)

Una convincente vittoria in trasferta a Reggio Emilia, in una partita condotta dal primo al quarantesimo minuto, è il biglietto da visita della Bakery Piacenza, che è pronta a ricevere tra la mura amiche la Vivigas Alto Sebino. Una partita fondamentale per proseguire nel migliore dei modi la regular season. Ci parla sia del momento di squadra, sia di quello personale, il play e top scorer biancorosso, Giacomo Sanguinetti. “Era molto importante ripartire dopo la sconfitta (in casa contro Lecco), perché ci aveva fatto male ed è stata a tutti gli effetti un’occasione buttata. Però siamo stati bravi a lavorare nelle settimana dopo la partita persa, ci siamo mentalizzati sul non sprecare più certe occasioni, e sullo stare sempre concentrati. Infatti l’approccio a Reggio è stato molto più intenso e siamo stati bene sul pezzo per tutti i 40 minuti”.
Il numero 5 biancorosso si sposta poi a parlare di Alto Sebino, prossimo avversario della Bakery. “La sfida sarà sicuramente difficile, perché hanno giocatori di gran potenziale come Centanni (19 punti di media) che oltre ai punti abbina anche gli assist. Sarà importante non far accendere questi giocatori, che hanno caratteristiche individuali molto forti”. Squeo (12 punti e 12 rimbalzi di media) e Pilotti (12 punti di media e 6 rimbalzi) tra i più pericolosi. “Per il resto, cercheremo di fare il nostro meglio per portare a casa due punti importanti”.
Infine il giocatore toscano, parla anche del suo momento personale. “Sono un po’ in calo delle statistiche, rispetto ad inizio stagione, ma i numeri (14 punti, 4 rimbalzi e 5 assist di media) sono sempre buoni. Sto tirando un po’ male, quindi le percentuali non saranno buone,  comunque sto lavorando per tornare a farle salire. Guardandomi da fuori, sono contento della mia annata finora. In tutte le stagione ci sono punti alti e bassi, l’importante è saper controllare i momenti peggiori. Mi auguro non solo di andare avanti così, ma anche di migliorare e tornare a far salire le statistiche, anche se non sono una sfumatura del gioco su cui mi soffermo molto. Spero di giocare bene per aiutare la squadra a piazzarsi nel migliore dei modi e provare ad arrivare fino in fondo”.

Note- La Bakery Piacenza si prepara al match casalingo contro Alto Sebino e lo fa dando ai propri sostenitori ed a tutti gli appassionati la possibilità di vivere il match con un piccolo esborso economico: il prezzo del biglietto è fissato a 3€, ingresso gratuito per gli under 18

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author