Bakery Piacenza-Co.Mark BB14 57-72, coach Ciocca: "Ciò che conta è arrivare bene in primavera, avanti così"

Arriva il pronto riscatto della Co.Mark BB14, dopo la sconfitta interna contro Cento. I ragazzi di coach Ciocca si impongono 57-72 a Piacenza, con un’ottima prestazione di squadra, limitando l’arsenale offensivo degli emiliani, soprattutto nei primi 20’ di gioco.

La partita comincia con un ping-pong di canestri da una parte e dall’altra, protagonisti Samoggia M. e Panni (4-4 al 3’). Ghersetti dà il primo vantaggio alla Co.Mark BB14, poi due bombe di Ghersetti e Panni scavano il primo +10 giallonero del match. Piacenza si mette a zona, subito bucata da Pullazi per il 6-19 (massimo vantaggio al 7’), ma sta a galla grazie a sei punti di Sanguinetti e un tiro da tre di Leonzio, che chiude il primo quarto sul 15-19 in favore dei bergamaschi.

Planezio inaugura il secondo periodo con una tripla dopo una buona palla recuperata in difesa, Pullazi continua a farsi sentire sotto le plance per il 19-26, con quattro punti consecutivi, Berti in penetrazione fa 21-30. La Co.Mark BB14 approfitta delle scarse percentuali da tre di Piacenza (3/15 all’intervallo) per scappare sul 23-36 con Milani, poi è il turno di Ghersetti impartire lezioni in post-basso per il 26-40. Ci pensa Panni con una tripla a fissare il risultato sul 27-43 con il quale finisce il secondo quarto.

Nella ripresa ci si aspetta la reazione dei padroni di casa, ma è di Chiarello dalla media il primo canestro dei secondi venti minuti, e Planezio da tre mette il +21 Co.Mark BB14. Berti si iscrive alla partita con un altro tre-punti per il 29-51. Sanguinetti si dimostra il più in palla dei suoi, e con Rezzano propizia il 6-0 che vale il 35-51 al 25’. La Co.Mark BB14 resta in controllo del match (40-55 al 28’), è Soragna con una tripla a portare i suoi a -12, ma Ghersetti è immarcabile in post, e mette gli ultimi due punti del quarto, scrivendo il 43-57 di fine terzo periodo.

Milani mette subito in chiaro che la Co.Mark BB14 non vuole concedere spazio alla rimonta biancorossa con un beljumper dai 5 metri, accompagnato da un comodo sottomano del solito Ghersetti (43-61 al 31’). Berti colpisce dall’arco per il +19 al 33’, Leonzio prova a rianimare Piacenza con un gioco da tre punti, Banti fa 1 su 2 dai liberi per il 49-64 del 35’. Sanguinetti dà una scossa ancora dall’arco per il -12 con 3 minuti da giocare. Planezio, dopo una pregevole giocata di Milani sulla linea di fondo, mette il +14 a 120 secondi dal termine. Piacenza prova l’ultimo rientro, ma è troppo tardi. Finisce 57-72 per la Co.Mark BB14, una vittoria meritatissima su un campo difficilissimo quale è il PalaBakery.

Coach Ciocca a fine partita fa i compimenti ai suoi: <<Nonostante il periodo difficile per via delle defezioni (Planezio fino a ieri aveva 39° di febbre), questa partita ha dimostrato che ci siamo lasciati alle spalle il k.o. interno contro Cento. Una bella reazione dei miei giocatori, dimostrata sul campo con 30 minuti di intensità, limitando i loro tiratori e concedendo poco al loro temibile pacchetto lunghi. Continuiamo su questa strada, ben sapendo che la stagione è lunga. Ma ciò che ho detto settimana scorsa vale anche oggi. Niente allarmismi quando si perde, niente esaltazioni quando si vince. Ciò che conta è arrivare bene in primavera.>>

Bakery Piacenza-Co.Mark BB14 57-72 (15-19, 27-43, 43-57)

Bakery Piacenza: Sanguinetti 16 (0/5, 5/6), Magrini 3 (1/7 da tre), Soragna 6 (1/1, 1/2), Samoggia M. 4 (2/3, 0/2), Rezzano 9 (3/4, 1/6); Banti 5 (2/4, 0/1), Leonzio 8 (1/1, 1/3), Samoggia G. 4 (2/5, 0/3), Tempestini 2 (1/2, 0/3), Guerra n.e.. All. Steffè

Co.Mark BB14: Panni 8 (1/3, 2/4), Milani 11 (4/4, 1/3), Planezio 10 (1/1, 2/7), Ghersetti 17 (7/9, 1/5), Chiarello 5 (2/3); Pullazi 9 (3/4, 1/4), Berti 12 (3/3, 2/8), Squeo, Bedini, Oliva n.e.. All. Ciocca

Tiri liberi: Bakery Piacenza 6/11, Co.Mark BB14 3/4

Rimbalzi: Bakery Piacenza 29 (Rezzano, Leonzio 6), Co.Mark BB14 38 (Ghersetti 10)

Assist: Bakery Piacenza 9 (Soragna 3), Co.Mark BB14 18 (Panni 9),

Usciti per 5 falli: Nessuno.

Spettatori: 800

 

Fonte: Ufficio Stampa Bergamo Basket

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author