Baltur Cento, Caroldi: "Sarà un campionato divertente, vorrei il palazzetto pieno fin da subito"

Alle ore 18 di domenica la Baltur fa il suo debutto in campionato sfidando la Pallacanestro Crema al Pala Ahrcos. La formazione allenata da Massimiliano Baldiraghi, tecnico pavese con precedenti a Olbia, Pavia e Riva del Garda, è reduce da una brillante stagione terminata al primo turno di play-off contro Milano dopo un aver ottenuto un brillante quinto posto in stagione regolare. Punti di riferimento dei lombardi sono il playmaker Marco Pasqualin (da Vicenza), fratello dell’ex centese Luca, l’esterno Del Sorbo e il lungo De Min, giocatore con precedenti a Bologna (Fortitudo) ma proveniente da Milano (Urania). Per quel che riguarda Cento è in forte dubbio la presenza di capitan Caroldi, a cui spetta il compito d’introdurre la gara d’esordio dei biancorossi, che verrà arbitrata da Matteo Semenzato di Mirano (VE) e Andrea Zangrando di Carbonera (TV): «Siamo pronti, vogliamo fare bene e fare subito valere il fattore campo, che per noi è importante. Per quel che mi riguarda, sono carico e orgoglioso: siamo ambiziosi, e non vedo l’ora di iniziare perchè secondo me ci divertiremo. La partita con Crema sarà difficile, come ogni prima giornata di campionato. Loro hanno poco da perdere per cui verranno a Cento a cuor leggero ma noi dovremo essere solidi, imporre il nostro ritmo e portare a casa la partita. Mi piacerebbe vedere il palazzetto pieno sin dalla prima partita.»

Fonte: Ufficio stampa Baltur Cento

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author