Baltur Cento, si cerca il riscatto contro la Vivigas Alto Sebino dopo l'ultimo stop interno

Primo turno infrasettimanale stagionale per la Baltur Cento che, alle ore 18, affronta al Palaromele di Pisogne (BS) la Vivigas Alto Sebino, con direzione affidata ad Antonio Massafra di Firenze (FI) e Diletta Bandinelli di Murlo (SI). Obiettivo dei biancorossi, tra i quali è previsto il rientro dell’influenzato Benfatto, è quello di rimettersi immediatamente in carreggiata dopo il passo falso interno di domenica scorsa, che li costringe ora ad inseguire il trio di testa (Bergamo, Orzinuovi e Piacenza), e condividere la quarta piazza in classifica con Crema, Faenza e Lecco. La Pallacanestro Alto Sebino è una società che deve le sue origini al progetto di collaborazione tra Pallacanestro Costa Volpino e Pallacanestro Pisogne, e il cui obiettivo è una salvezza da conseguire tramite la linea verde, dati gli appena due elementi sopra i 23 anni: il playmaker Simone Centanni (17.9 punti, 5.6 rimbalzi e 5.1 assist in 33’), figlio d’arte con precedenti ad Ancona, Siena, Castelletto Ticino, Senigallia, Recanati e Barcellona, e l’ala Andrea Pilotti (12.1 punti e 5.9 rimbalzi in 28’), brianzolo con trascorsi a Milano, Siena, Capo d’Orlando, Sassari, Mirandola, Udine e tante altre. Dopo aver vinto due delle prime quattro partite, la formazione allenata da Massimo Giubertoni, già vice di quel Crotti che oggi guida Orzinuovi, ha perso cinque delle ultime sei ma in casa ha un bilancio positivo (tre vittorie e due sconfitte), mentre in trasferta è ancora alla ricerca del primo successo stagionale. Ad appena 72 ore dalla gara coi sebini, la Baltur tornerà in campo per sfidare la Bakery Piacenza al Pala Ahrcos, con palla a due fissata per le ore 18 di domenica. A tal proposito la società comunica d’aver indetto la “giornata biancorossa”, per la quale l’ingresso sarà a pagamento per tutti, trattandosi di partita non coperta dall’abbonamento. La prevendita sarà riservata ai soli abbonati dalle ore 18 alle 20 di venerdì presso il Pala Ahrcos, mentre sarà aperta a tutti dalle ore 11 alle 13 e dalle 16 alle 18 di sabato, in Piazza Guercino. Domenica 11 dicembre, infine, la biglietteria aprirà alle ore 16.

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author