Basket Agropoli, Finelli: "A Legnano sarà dura"

Alex Finelli (coach) –“ Per Legnano, fino ad oggi, parlano i risultati: secondo posto in classifica, imbattuti in casa, tre vittorie pesantissime in trasferta. Il grande equilibrio della squadra di coach Ferrari porta sei giocatori in doppia cifra, come la guarda americana Raivio che viaggia con venti punti di media e come i due esterni Frassineti e Martini che viaggiano con una media di 14 punti. Possono contare, inoltre, su un grande atletismo sotto canestro di Mosley che garantisce verticalità, intimidazione. Il nostro obiettivo è dare seguito all’ultima trasferta vittoriosa di Siena, giocando come allora con regolarità e concretezza per quaranta minuti. Sicuramente anche le ultime due vittorie aumentano la fiducia in noi stessi e ci danno ottimismo per la sfida di Legnano”.

Lorenzo Molinaro (giocatore) – “Andremo a giocare in un campo ancora inespugnato, una trasferta che farà registrare la terza partita in otto giorni. Siamo carichi, essendo reduci da due successi casalinghi davanti al nostro pubblico, ma consapevoli che la strada è ancora lunga e tanti sono i margini di miglioramento. Legnano sarà una partita dura contro una squadra che ha dimostrato di poter vantare la posizione che detiene in classifica. Daremo tutto cercando di portare a casa un altro successo esterno e due punti vitali per la classifica”.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Basket Agropoli

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author