Basket Barcellona, il nuovo acquisto Rodriguez: "Finalmente sono arrivato, non vedo l'ora di cominciare"

Riscatto.
È la prima parola d’ordine di un Basket Barcellona che non solo si lecca le ferite, ma studia una reazione forte, che dia l’idea che l’esordio imperfetto sia stato soltanto un incidente di percorso di poco conto e non un campanello di allarme. La sconfitta nel derby contro Cefalù è stata sicuramente pesante, ma adesso è già tempo di dimostrare il proprio reale valore in casa della Vis Nova Basket. A parlare è l’ultimo arrivato, Yancarlos Rodriguez.
Il giocatore indossa la canotta giallorossa dopo essere stato attentamente seguito dalla società già un paio di anni fa: “Le nostre strade si sono allontanate eravamo vicini, e apparentemente poi ci siamo persi di vista – ha affermato Rodriguez – adesso, finalmente, sono qua e non vedo l’ora di cominciare. Domenica ci aspetta una partita molto difficile, ma siamo chiamati a riscattarci obbligatoriamente. Siamo partiti col piede sbagliato, ma sono convinto che abbiamo tutto il tempo di rifarci. Partiremo con grinta già da Domenica. Cercheremo di fare nostro l’incontro per dare un segnale alla nostra gente, ma anche a tutti gli addetti ai lavori. Daremo il massimo”.

Intorno alla stessa parola riscatto ruotano le dichiarazioni dell’assistente allenatore Mattia Consoli, la cui attenzione è già pienamente rivolta alla prossima importante partita: “La Vis Nova è una squadra che parte da un’ossatura di tutto rispetto, già della scorsa stagione, con buoni atleti ma soprattutto con gente che ha un grande senso di appartenenza al progetto romano. Questo è importante. – sottolinea il tecnico. Poi Casale, Iannilli e Pierangeli aggiugono esperienza e capacità di gestione ma soprattutto sapienza tattica. Sappiamo che sarà complicato giocarci contro. Partono fiduciosi e vogliosi di far divertire la gente… quindi cercheranno di far valere il fattore casa con il ritmo e il fisico. Noi ci metteremo la determinazione e la voglia di riscatto dopo un esordio estremamente lontano dalle nostre effettive capacità.”

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author